Guida al Forex Trading Online

Quante volte hai pensato di fare trading sui mercati finanziari? Credo anche tu abbia avuto voglia di investire e speculare sui mercati valutari … diversamente non saresti arrivato fin qui, non credi?

currency forex trading
Mercato forex: come e dove investire ?

Il mercato a cui oggi ti stai avvicinando è il mercato Forex, il mercato più grande e più liquido al mondo. In seguito capirai anche il perché!

Investire non è semplice! Non lo è neanche fare trading sul Forex! Per farlo devi possedere determinate informazioni, le quali richiedono molto tempo per essere acquisite. Ci sono però anche dei tuoi colleghi che hanno impiegato degli anni per averle; altri invece hanno impegnato solo diversi mesi.

Infine, non sempre quello che ti offrono i siti deve essere considerato come oro colato. Devi apere che il mercato Forex non è un semplice mercato finanziario, ma è  il più grande e il più efficiente di tutti i mercati!

Cosa imparerai in questa guida sul forex trading / CFD ?

Imparerai tutto quello di cui un trader ha bisogno per investire nel mercato delle valute. Una guida completa sul trading Forex ( attraverso i CFD – contratti per differenza ) che noi di TradingOnlineForex.com abbiamo cercato di rendere semplice e completa allo stesso tempo e sempre più accattivante. 

Tutto questo lo abbiamo fatto analizzando anche, in prima istanza, i nostri lunghi anni di esperienza nel settore.

Non ci si improvvisa trader. Ecco il perché ci perdonerai la prolissità, ma purtroppo questo non è certo un argomento che può essere trattato in due righe. Anche se non basta un intero libro per contenere tutto quello che abbiamo da dirti oggi, cercheremo di farlo nel migliore dei modi, riducendo al massimo i contenuti ed offrendoti solo quello di cui hai bisogno.

Non è semplice parlarti di trading Forex, perché richiede una certa preparazione. Non sono dei semplici argomenti che tutti si improvvisano a trattare.

Lo scopo che ci si prefigge è quello di fornirti con la massima consapevolezza le informazioni di cui hai bisogno per fare trading.

Il nostro scopo è quello di renderti la cosa semplice! Quindi non aspettarti lunghe disquisizioni tecniche! Non ti aspettare numeri e soprattutto non aspettarti complicati teoremi matematici. Qui trovi quello di cui un trader ha bisogno: una guida studiata in ogni suo aspetto ed è doveroso sottolinearlo!

Cosa significa? Che vogliamo prenderti e portarti a piccoli passi nel promettente mondo del Forex! Quello che a noi interessa è porre l’attenzione sugli aspetti più importanti e diretti, con lo scopo di fornirti la giusta conoscenza necessaria a raggiunge un solo scopo: investire in modo serio e professionale grazie al trading Forex.

Fare trading con il Forex

Ora cerchiamo di dare una definizione di Forex anche sotto un aspetto puramente classico. Forex o FX è l’acronimo di Foreign exchange market. Il Forex è definito il mercato più grande e più importante del mondo.

Qui tutti i giorni vengono scambiate valute estere. Si tratta di un mercato all’interno del quale circola sempre più denaro. Ad oggi sono 4 trilioni i dollari che vengono scambiati tramite questo mercato. Una cifra che si fa davvero fatica anche solo ad immaginare.

Migliori broker Forex?

Per fare trading sul Forex devi anche scegliere con attenzione la piattaforma che userai. Come farlo? Ricorda che non tutte le piattaforme sono uguali.

foreign exchange
Investire sul mercato Forex, conviene?

Oggi ci sono piattaforme di trading eccezionali. Ci sono piattaforme pessime che truffano i clienti. La giusta scelta di piattaforma è sempre quella basata su software autorizzati, onesti e convenienti. Questo è il primo punto su cui incentreremo la nostra guida. Un punto di partenza irrinunciabile per chi vuole operare nel mondo Forex.

Ad esempio, oggi esistono tante piattaforme di trading Forex che funzionano. Una tra tante potrebbe essere Plus500 o anche Capital.com o meglio ancora IQ Option. Si tratta di piattaforme veramente degne di fiducia, che sono anche apprezzate da migliaia di clienti italiani ed europei e che sono del tutto regolamentate.

Ricorda sempre che investire con Plus500, ma anche con gli altri broker di trading online, comporta un rischio elevato che potrebbe compromettere l’intero tuo capitale. In pratica potresti perdere i tuoi soldi.

Disclosure

L’80,6% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia i CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se potete permettervi di correre il rischio elevato di perdere i vostri soldi.  

Plus500 infatti si distingue perché è una piattaforma veramente professionale, anche se utilizza una struttura molto intuitiva. Garantisce a tutti i trader un conto demo, illimitato e senza vincoli. Come potrai ben comprendere, il conto demo ti serve per fare pratica di Forex trading, senza costi e senza rischi.

Anche Capital.com è un broker Forex per fare trading di prodotti cfd degno di fiducia ed anche questo è gratuito. L’interfaccia è davvero intuitiva e semplice. Capital.com oggi lo possiamo consigliare a tutti coloro che vogliono provare a fare trading per la prima volta.

Dispone di un efficientissimo servizio di assistenza telefonica.

Peraltro ti basta effettuare la registrazione, affinché si venga contattati da parte del servizio clienti. Ecco che questo broker, vuoi anche per la sua assistenza telefonica, è la soluzione giusta per tutti quelli che vogliono cominciare a fare Forex trading.

È chiaro che non esistono solo questi broker. Non sono gli unici broker per fare trading sul mercato Forex con fiducia. Ce ne sono altri e se ci concederai ancora del tuo tempo, ci farai il grande onore di farteli conoscere. 

Di seguito puoi prendere visione di tutti i brokers Forex per fare trading in cfd, consigliati dal team di tradingonlineForex.com.

Vai al sito web | Recensione
Rating: 5.0/5. From 10 votes.
Please wait...

Prova Gratis
Capitale a rischio.
Vai al sito web | Recensione
Rating: 5.0/5. From 10 votes.
Please wait...
Prova Gratis
Capitale a rischio.
Vai al sito web | Recensione
Rating: 5.0/5. From 10 votes.
Please wait...
Prova Gratis
Capitale a rischio.
Vai al sito web | Recensione
Rating: 5.0/5. From 10 votes.
Please wait...
Prova Gratis
Servizio CFD. 80,6% perde soldi.

Piattaforme Forex trading: quali scegliere?

Le piattaforme Forex trading sono degli ottimi strumenti, molto importanti perché ti permettono di investire ed entrare in contatto con i mercati finanziari di tutto il mondo. Si tratta di un software dove vai materialmente ad effettuare gli investimenti.

Quindi puoi pensare alle piattaforme, nel caso in cui tu non ne abbia mai vista una, come ad un pannello di controllo del tuo computer.

piattaforma di trading forex
Come scegliere la giusta piattaforma di trading online?

Da qui puoi gestire ogni singolo aspetto della tua esperienza di trading, dalla A alla Z. Ecco il motivo per cui una piattaforma deve essere attrezzata di tutto punto e deve essere un prodotto di altissima qualità. Nel campo delle piattaforme Forex non possiamo non considerare la piattaforma di trading Metatrader 4.

Essa oggi è la piattaforma universale alla quale si appoggiano quasi tutte le società di brokeraggio per permettere ai trader di operare investimenti. 

Permette a tutti i trader di investire con le stesse condizioni e con gli spread previsti dal proprio broker. È chiaro che questa è solo un tipo di piattaforma offerta. Ve ne solo altre, che sono offerte dai broker direttamente in quanto di proprietà.

A volte, al pari della Metatrader, ci sono dei software che devono essere scaricati e installati per essere utilizzati direttamente sul computer. Oggi questi non sono molto utilizzati, perché molti tuoi colleghi preferiscono investire direttamente con le piattaforme online.

Da qui derivano dunque le piattaforme di trading mobile, che possono essere istallate tramite app direttamente sullo smartphone. Fai accesso dal proprio account! scegli di fare trading tutto direttamente dal browser o anche dal proprio cellulare, grazie a software leggerissimi ed efficaci.

Queste piattaforme mobili sono dei software perfettamente adattati per fungere da app e poter essere usati su smartphone, come anche su pc portatili e tablet, al fine di rendere il trading Forex un qualcosa che sappia essere versatile ed a portata di mano. Possiamo dire che si tratta di uno strumento ideale per chiunque non può stare casa e deve spostarsi, ma al contempo non vuole perdere l’occasione di fare trading.

Trading Forex demo – reale

Noi di tradingonlineForex.com siamo certi che il trading Forex potrebbe essere anche estremamente conveniente, ma solo se sai come fare! Ecco perché siamo dell’idea che fare trading vuol dire prima di tutto saperlo fare. Solo dopo puoi aprire un conto di trading.

conto demo forex
Fare trading forex con il conto reale o il demo account?

Il conto Forex trading demo potrebbe davvero essere lo strumento ideale per imparare a fare trading online in modo serio e professionale, senza perdere soldi. Esso è una risorsa esclusiva, offerta dai migliori broker per tutti i clienti che amano fare pratica prima ancora di investire con denaro reale.

Con il Forex demo account puoi fare passi da gigante ed iniziare a fare trading reale nei tempi più ristretti possibile. ​Nel momento in cui si vuole diventare degli esperti finanziari delle Trading Forex bisogna però possedere: spirito di sacrificio e vera dedizione.

Questi elementi sono molto importanti soprattutto nel primo periodo, quando stai per iniziare la carriera di trader. Solo dopo aver accumulato una certa esperienza puoi passare al conto reale e investire con denaro reale.

Cosa offrono i broker di trading online?

Al momento i Broker offrono 2 tipologie di conti:

  1. Conto reale dov’è possibile investire con soldi reali;
  2. Demo account dimostrativo.

Conto forex reale

Il conto reale è quel tipo di conto dove è possibile investire con denaro vero, dove tutti gli investimenti che sono effettuati possono essere considerati come delle ottime performance direttamente sui mercati finanziari. Questo però dipende molto anche dalla tua abilità.

Un trader se non esperto non deve in modo assoluto iniziare ad investire con un conto reale. Meglio in questo caso affidarsi ad un conto dimostrativo, semplicemente perché non dispone delle conoscenze adatte per iniziare a investire con denaro reale.

Quando si investe con il conto reale si deve avere anche la padronanza della lettura delle situazioni di mercato, che non è tanto prevedibile e può cambiare del tutto in pochi istanti.

Si tratta ovviamente di cambiamenti che possono essere repentini e che per i Trader possono rappresentare dei veri problemi, a meno che non sappiano gestirli e sfruttare con le giuste tempistiche.

Nel caso in cui tu sia un trader che non ha una buona capacità della lettura dei grafici, potresti incorrere nel rischio di trovarti spiazzato. Quindi il mercato si muoverebbe nella direzione opposta rispetto a quella che tu avevi preventivato. Da qui ne potrebbe derivare la perdita dell’intero capitale.

Cos’è il conto demo forex?

Il conto demo ti permette di fare pratica e di fare conoscenza con la piattaforma, in modo che, nel momento in cui passi al conto reale, sai già come agire. Esistono diversi metodi che sono ottimi per raggiungere un grado di esperienza alto.

Devi considerare i tempi di attesa richiesti per iniziare a fare trading. Da qui scegliere cosa fare per ottenere un grande risultato anche con meno di 2 ore al giorno.

Noi di tradingonlineForex.com consideriamo il conto demo come il modo migliore per fare pratica e accumulare esperienza, in maniera veloce e diventare un Trader esperto. Lo puoi divenire grazie ai migliori Broker Forex, i quali ti offrono il conto demo che potrebbe essere a tempo illimitato oppure a tempo determinato.

Nel momento in cui scegli un broker con conto demo limitato, non pensare che sia peggiore degli altri solo perché lo offre per un tempo prestabilito. Il conto demo non contempla alcune caratteristiche che invece devono essere considerate da un Trader che vuole veramente investire nel Trading Forex concretamente.

Conto demo Forex

Noi ti consigliamo di utilizzare sempre il conto Forex demo al fine di diventare un vero esperto trader. Grazie al conto demo puoi acquisire anche capacità di lettura ed analisi del grafico, come anche mettere in pratica le migliori strategie ed ottenere così delle ottime performance. Il tutto potrebbe essere letto in chiave semplificata.

In pratica tutto quello che devi fare per ottenere risultati da record è allenarti con un conto demo. In molti considerano il conto demo come un campo di addestramento, che è possibile utilizzare prima ancora di investire denaro reale.

Come evidente, si tratta essenzialmente di uno strumento messo a disposizione dal Broker ed essenziale per il Trader, il quale ti permette di operare senza rischi e senza la possibilità di perdere realmente del denaro.

Il rovescio della medaglia del conto demo dimostra una carenza del coinvolgimento emotivo: il fattore emotivo che cambia molto spesso le carte in tavola.

Noi ti consigliamo di sfruttare il conto demo nella maniera più seria possibile, proprio come se stessi per operare con denaro reale. Solo in questo modo riuscirai a portare a termine la tua formazione.

Infine, ti ricordiamo che è possibile aprire un conto demo su tutte le migliori piattaforme di trading Forex regolamentati ed autorizzate, che noi abbiamo riportato, le quali mettono a disposizione proprio dei conti demo gratis.

In alcuni casi, molte piattaforme richiedono un deposito iniziale, che rappresenta una cauzione e non riguarda un pagamento. Nel momento in cui decidi di non investire più o di non passare ad un conto reale ti verranno restituiti i tuoi soldi.

Per consultare la nostra guida, clicca: conto demo Forex trading.

Conto demo social trading eToro

Se vuoi utilizzare il conto demo, in maniera illimitata e senza limiti, allora puoi scegliere ad esempio la piattaforma di social Trading del broker eToro la quale è consigliata non solo per i Trader inesperti, ma anche per i Trader che hanno già una certa esperienza.

Qui è possibile copiare e condividere con gli altri Trader le proprie strategie di investimento.

Grazie a questi Broker ti viene offerta una piattaforma demo gratuita senza limiti e senza vincoli, che ti consente di investire anche con soldi veri.

Per la guida ad eToro, consulta: recensione eToro.

Notifiche di trading forex

Quante volte ti sei chiesto se sia davvero difficile calcolare i segnali tecnici? Ti sembra difficile operare nel mercato Forex seguendo le notizie?

Allora puoi sempre considerare il tutto come una semplice impressione. Nel momento in cui si comincia a operare concretamente si scoprono delle cose che prima non si sapevano, come ad esempio il fatto stesso che non è tutto così complicato come sembra. In ogni caso, puoi iscriverti gratuitamente al servizio di notifiche Forex di Capital.com.

Si tratta, anche in questo caso, di un servizio veramente molto apprezzato dai trader. Riceverai con frequenza delle notifiche di trading, ovvero delle indicazioni su situazioni di mercato che possono essere considerate come favorevoli.

Allo stesso tempo, si può decidere se operare oppure no. Quindi non si tratta altro se non di un semplice consiglio di investimento. La responsabilità dell’operazione è sempre e comunque tua in quanto trader.

È possibile utilizzare altri servizi analoghi, che hanno però un costo. Si tratta a volte di costi che si aggirano intorno a centinaia di euro al mese. Capital.com, invece, offre un servizio completamente gratuito. Ecco anche il motivo per il quale noi lo consigliamo.

Se non sai come fare per ricevere le notifiche, ti basta aprire un conto di trading con il broker Capital.com e richiedere l’attivazione tramite servizio clienti di Capital.com.

In questo caso, in quanto trattasi di un servizio legato alle principali economie mondiali, devi prendere in esame tutte le notizie che vengono rilasciate e che, come detto, riguardano molto da vicino la coppia di valute.

Per la guida a Capital.com, consulta: recensione Capital.com.

Come investire con le notifiche forex

Lo abbiamo detto prima e qui lo ripetiamo. Sul mercato Forex è possibile investire sia quando la coppia assume un rialzo, sia quando assume un ribasso  vendita allo scoperto, ndr ). Non si possiede veramente la coppia, ma si specula su di essa. Ecco perché le notizie che muovono queste economie sono davvero importanti.

Ad esempio, potresti sfruttare queste notizie per speculare vendendo allo scoperto, proprio come ti abbiamo spiegato in precedenza. Lo puoi fare ovviamente possedendo un conto su di una piattaforma di trading Forex.

Come avrai notato non vi è nulla di complicato. Quello che devi fare prima di tutto è informarti sempre sull’asset con cui vuoi investire. Ad esempio, potresti iniziare seguendo tute le notizie economiche che sono trasmesse dal telegiornale. Questo potrebbe essere il primo passo per capire come investire.

Insomma, per iniziare basta davvero poco. Questi sono primi passi per investire con successo! Non devi far altro che seguire le news sul Forex, in quanto parte integrante dell’analisi fondamentale sulle coppie di valute e su questo mercato ricchissimo.

Come investire in modo serio e professionale con il Forex?

Non è difficile … non sarà neanche semplice. Ma con un po’ di impegno e di buona volontà tutto si può fare.

trading sell e trading buy
Come investire nel forex comprando e vendendo?

Il meccanismo per investire con il Forex ed ottenere delle ottime performance è questo:

  1. Scegli sempre di un broker che ti permette di diventare un vero trader;
  2. Utilizza la sua piattaforma per avere accesso alle contrattazioni sul Forex;
  3. Specula sugli andamenti delle coppie di valute.

Le uniche operazioni che ti chiediamo di compiere sono al momento due e ti servono per speculare sui mercati: 

  • Acquistare coppie di valute;
  • Vendere coppie di valute.

Acquistare coppie di valute

Immagina di trovarti al mercato della frutta e della verdura e di essere intenzionato a comprare mele. Il primo passo da compiere sarà di girare intorno ai banchi dei venditori. Qui noti un prezzo ottimo inerente alle mele, che sono peraltro anche di buona qualità. Proprio quello che stavi cercando.

Decidi allora di acquistarne un kg al prezzo di 0.50 €. Il giorno dopo succede che, a seguito di una catastrofe ambientale, nei Paesi principali produttori ed esportatori di mele, è rovinata tutta la produzione.

Potrebbe succedere che il prezzo si alzi a dismisura. Quindi le stesse mele che hai comprato il giorno precedente ora costano 1,50 € al kg.

Da questo breve esempio siamo certi che avrai già ricavato il senso di quale potrebbe essere il vero affare.

La cosa migliore da fare, al fine di ottenere delle performance, è rivendere quelle stesse mele che hai comprato il giorno precedente e che avevi pagato solo 0.50 € al prezzo di oggi, ben 1,50 €. In questo modo otterrai un profitto del 200% da una sola compravendita.

Con l’esempio delle mele ti abbiamo spiegato brevemente quello che tutti i giorni viene replicato dai trader che investono online sul Forex.

Tutto quello che devi fare è acquistare la valute alla quota di prezzo attuale, sperando poi di rivenderla, in un secondo momento, ad un prezzo maggiorato!

Vendere coppie di valute

Passiamo ora ad analizzare il secondo punto. Qui devi comprendere che cosa accade nel caso di una vendita. In questo caso, il discorso è leggermente più complicato, ma nulla di impossibile da comprendere, perché noi di tradingonlineForex.com te lo renderemo semplice.

In breve, facendo trading sul Forex puoi scegliere di vendere valute senza possederle.

Per comprendere questo passaggio, torniamo al nostro esempio delle mele. Immagina di voler vendere delle mele, per approfittare della situazione opposta.

La premessa è sempre la stessa: devi essere certo che si sta per verificare un evento che potrebbe portare ad un calo considerevole del prezzo delle mele sul mercato. Attenzione: se non possiedi le mele, te le puoi sempre far prestare!

Supponiamo di vendere allo scoperto (tecnica utilizzata per indicare la vendita di un bene che in realtà non si possiede) un kg di mele a 5 €. Bene, ora hai 5 € in mano avendo venduto le mele che ti erano state prestate.

Sai già che a causa di un evento imprevisto viene a crearsi una estrema abbondanza di mele. Il mercato risponde con un abbassamento del prezzo dovuto alla troppa produzione.

Supponiamo che il prezzo scenda a 2 € al kg. Cosa fare? Riacquistare le mele che in precedenza avevi venduto a 5 € ad un prezzo di 2 €.

è evidente che in questa operazione hai ottenuto 3 €. Si tratta di un profitto netto di 3 € sulla vendita effettuata inizialmente. Ora puoi procedere con la restituzione delle mele che avevi preso in prestito tenendo per te il guadagno e pagando parte di esso come interesse a chi ti aveva prestato le mele.

Possiamo ipotizzare un utile finale pari a 2 € al netto degli interessi.

Per approfondimenti, consulta la risorsa: Elenco coppie di valute Forex

Elenco principali coppie di valute forex

Abbiamo detto che quando operi nel trading online forex, investi sul mercato delle valute. Comprenderne le caratteristiche di queste valute, capire come e perché esse sono influenzate, è molto importante. Vuol dire possedere una marcia in più.

Come fare per possederla? Semplice, ti basta seguire le nostre guide che all’interno di tradingforexonline.com troverai.

Abbiamo sviluppato per te delle guida, che potrai consultare in forma totalmente gratuita, su tutte le principiali coppie di valute. A ben vedere si tratta delle coppie valutarie principali che contengono non solo il dollaro USA come valuta base o come valuta quota, ma anche l’Euro, considerate come le valute base e secondarie principali.

Analizzandole potrai vedere che si tratta di coppie che generano la maggiore attività di trading sul mercato valutario. Per altro, le coppie di valute principali in generale, presentano uno spread basso e una maggiore liquidità.

Potrai anche tu approfondire nel corso di queste guide tutte le coppie, compresso anche il cross EUR/USD considerato come una delle coppie più gettonate in assoluto, con un volume di trading vicino al 30% dell’intero mercato valutario.

Per approfondimenti, consulta la risorsa: Valute forex: major, minor, esotic

Trading forex Automatico

Quando parliamo di trading Forex non possiamo non parlare del trading Forex automatico.

trading forex automatico
Come investire con il forex trading automatico?

Si tratta di una soluzione adottata da tanti trader, che hanno in questo modo trovato una risposta alle difficoltà iniziali in vario modo, in quanto si tratta del trading automatico che è cosa ben diversa dai segnali di trading.

È un’espressione che si presta oggi a diversi significati, ma a noi invece interessa analizzare l’eccezione che in questi casi si intende.

Il primo elemento è la possibilità di fare trading automatico grazie ai broker. Oggi lo puoi fare grazie ad alcuni di essi, che ti permettono di far gestire le tue operazioni ad un altro trader. Un vero vantaggio non credi?!

Puoi ad esempio analizzare quelli che meglio di altri si sono distinti per performance e guadagni. Tu tutto quello che devi fare è scegliere solo il trader che ti sembra il più efficiente. Da qui impostare poi la copia automatica delle operazioni che lui effettua!

Si potrebbe trattare di un modo automatico di trarre dei profitti, veramente incredibile da provare.

Trading forex automatico o social trading?

Ad esempio, come detto prima, la piattaforma Forex del broker eToro è quella che meglio di altre si presta a questa caratteristica. Grazie anche alla sua funzione di social trading ti permette di visionare i guadagni ottenuti dai trader più bravi, detti guru.

Puoi anche scegliere di investire analizzandoli tutti e poi puntare su quello che meglio di altri ispira fiducia e che ti permette di ottenere dei guadagni grazie alla copia automatica. Grazie a questo sistema è possibile, anche per un trader alle prime armi, operare sul mercato Forex come un trader esperto.

Se scegli di seguire automaticamente le operazioni sul Forex di un esperto, puoi anche apprendere delle nuove strategie e delle nuove tecniche di trading. Ecco che per cominciare il social trading è quello che per la maggiore ti consigliamo.

Devi considerare che ci sono dei modi diversi per rendere automatica la tua personale idea di trading. In breve, facendo questo, le piattaforme inviano degli ordini, da te pre-impostati, in maniera automatica all’avverarsi di determinate condizioni.

Lo potremmo definire come un buon metodo per eliminare il processo emotivo dalle decisioni, che costantemente bisogna prendere facendo trading.

Leva finanziaria Forex

Oggi è risaputo che è possibile fare trading Forex anche partendo da cifre apparentemente ridicole. Questo non era immaginabile da nessuno.

leverga forex
Investire nel mercato forex con leva: come fare?

Quello che non sai è che nessuno mai, prima dell’introduzione di questo mercato, avrebbe mai immaginato di poter fare trading sul Forex con un capitale veramente minimo di appena 100 €.

A dire il vero ci sono anche dei broker che offrono un capitale nettamente inferiore, come ad esempio IQ Option, che ti offre un conto reale a partire da 10 € e trade minimi da 1 €. Noi di tradingonlineForex.com te lo consigliamo.

Clicca quì per aprire un conto su IQ Option con soli 10€ e fare trade minimi da 1 euro!

Torniamo a noi. Investire in un mercato grande come il Forex, è sempre stato possibile. Ma attenzione, perché non sempre si è posseduto il capitale necessario per investire.

Nel caso in cui ti viene offerta la possibilità di investire con capitali piccoli, devi considerare che anche i trade positvi, in caso di trade portato a termine con successo, sarebbero veramente ridicoli.

Parliamo di cifre che veramente non sono in grado di soddisfare nessuno. Come spesso succede, però, tutto cambia! Anche il modo di investire! In questo caso, parliamo di investimento con la leva finanziaria! Hai mai sentito dire: Datemi una leva e solleverò il mondo!?

Lo disse Archimede! Lo disse peraltro più di 2 mila anni fa. Lo stesso concetto in pratica viene riproposto nel campo del Forex con risultati straordinari. Tutti i trader possono scegliere di investire nel mercato Forex, nel mercato delle valute, aumentando virtualmente il denaro a sua disposizione per gli investimenti.

Questo viene aumentato in maniera direttamente proporzionale. Attenzione ad utilizzare solo leve consone al tuo stile e sempre in conformità a quanto imposto dall’ESMA.

Per comprendere al meglio il concetto facciamo un esempio… prima però vorremmo invitarti , qualora tu fossi interessato, ad approfondire la tua conoscenza relativa al broker IQ Option, consultando la nostra guida: recensione IQ Option.

Esempio di trading forex con leva

Supponiamo di investire senza la leva finanziaria. Per assurdo decidi di aprire una posizione long (definita tale la posizione di acquisto) sulla coppia di valute EUR/USD (dicitura utilizzata nel mercato Forex per indicare la coppia famosa euro dollaro), investendo 100 €.

Se scegli di entrare a mercato devi anche considerare il tasso di cambio. Supponiamo che il tasso di cambio sia di 1,3100. La coppia subisce un rialzo importante, pari a 150 pips. Devi scegliere se rimanere o uscire dal mercato.  Cosa fai? Scegli di uscire dal mercato a quota 1,3250.

150 pips non sono affatto pochi, eppure stai investendo senza leva finanziaria! A conti fatti, il tuo guadagno sarebbe di pochi euro (ovvero meno di 2).

Il discorso invece cambia radicalmente quando entra in scena la leva finanziaria. Questa la possiamo considerare come un’incredibile incentivo per tutti i trader ad operare sul mercato Forex.

La leva ti offre la possibilità di moltiplicare il capitale di investimento anche di 100 volte il capitale investito. Anche in questo caso, il capitale non è da te posseduto! In questo modo aumentano esponenzialmente anche i profitti.

Potremmo fare tanti altri esempi, ma il concetto di leva ora crediamo sia stato veramente chiarito. Se scegli di operare in concreto con un broker Forex con leva, devi anche considerare la leva che il broker ti offre.

Il broker Plus500 ti permette di effettuare operazioni Forex con leva che si spinge anche oltre i 200 per le transazioni eseguite sul Forex e su altri mercati finanziari.

Attenzione perché con ilsServizio CFD, ben l’80,6% perde soldi.

Per la guida a Plus500, consulta: recensione Plus500

Leva finanziaria Forex: reale potenziale?

Non tutto quello che luccica è oro! Anche in questo caso, devi considerare il rovescio della medaglia. Se siamo liberi di scegliere se operare con la leva finanziaria o meno nel Forex, tutti siamo certi dei nostri potenziali guadagni e delle nostre effettive perdite.

Ti abbiamo detto che puoi amplificare il tuo investimenti, ma nel caso in cui il tuo investimento chiuda in negativo, tu subisci una perdita. Perdi tutto il capitale investito. È chiaro che i vantaggi che derivano dall’utilizzo del leverage sono indiscutibili.

Ti sei mai chiesto come funziona veramente questo strumento? Come è possibile operare con più soldi di quelli che si depositano?

È il broker che ti presta i soldi. Ogni trader, per operare online, deve scegliere di aprire un conto di trading Forex. Per fare questo deve rivolgersi ad un broker.

Tutti i broker sono in grado di offrire una leva finanziaria che ti permette di ottenere guadagni invidiabili, ma solo nel caso in cui il trade è chiuso in positivo.

In pratica la cifra che tu andrai a depositare sul tuo conto di trading è sia il tuo capitale reale, sia il tuo margine (ovvero la garanzia che tu fornisci al broker in caso si registrasse una perdita.

Esempio pratico

Nel caso di operazione chiusa in positivo, invece, si parla di profitti. Attenzione dunque a comprendere bene questo passaggio. Per farlo ci aiuteremo con un altro esempio. Diamo per scontato che tu hai già effettuato la scelta del broker. Hai già un tuo conto di trading e sei pronto per investire.

Ora, la società ti mette a disposizione diversi livelli di leva finanziaria. Nella maggior parte dei casi la leva va da un minimo di 1:1 ad un massimo di 1:20.

A questo punto, immagina di fare il classico deposito di 100 € sul tuo conto di trading. Scegli di operare con una leva di 1:20. Cosa succede al tuo capitale?

Sei in grado di aprire posizioni per un capitale di 2000 € derivante dalla moltiplicazione di 20 x 100! Il tutto viene tradotto con guadagni maggiori rispetto a quelli che faresti normalmente, a patto di riuscire sempre a seguire i trend del mercato e a chiudere la posizione in positivo.

Ancora meglio, se analizziamo le potenzialità del trading sul Forex con la leva finanziaria, nel caso in cui si pensi che escursioni sul prezzo della misura di 150 pips (nota che i pips sono la variazione minima che si può registrare sull’andamento del prezzo di un bene sul mercato) si verificano anche nello spazio di una sessione di trading, a volte anche di meno!

Consigli dello staff tradingonlineforex.com sull’utilizzo della leva nel forex

Il leverage è uno strumento incredibilmente potente. In molti lo considerano come un’occasione imperdibile per far schizzare alle stelle i propri profitti.

Devi anche prestare attenzione nell’utilizzo, in quanto, se si usa una leva troppo alta, potrebbe causare delle perdite considerevoli. Il consiglio che in questo caso ti possiamo dare è quello di non sforare mai una leva oltre 1:20.

Puoi sempre mettere in pratica le tue capacità con un conto demo per il forex trading offerto gratuitamente. Qui puoi provare a investire con leva 1:10 senza correre il rischio di perdere il vero capitale. Puoi iniziare con una leva 1:1, in modo tale da tenere sotto stretto controllo il rischio di perdita.

Ci sono poi dei trader che usano il leverage, masi tratta di veri e propri professionisti, che possono anche permettersi questo genere di follie. Non sono trader alle prime armi.

Parliamo di persone che possono ottenere delle ottime performance per tutto l’anno. Un tale obiettivo, per un trader alle prime armi, non è contemplabile. Secondo quando stabilito da ESMA, non è più possibile per clienti retail ( al dettaglio ) poter utilizzare leve maggiori a x:30 ( 1:30 ) sulle principali coppie di valute forex.

Nel seguente paragrafo, ti proponiamo un approfondimento relativo alla regolamentazione ESMA in virtù della leva finanziaria applicata al forex trading di prodotti CFD.

Regolamentazione ESMA – restrizione leva finanziaria forex trading

Importante: Tradingonlineforex.com è CYSEC e ESMA Compliance – a seguito delle normative a tutela dei traders, questo sito web didattico informa tutti i suoi lettori che l’utilizzo massimo della leva per il forex trading di prodotti CFD è di X30 sulle coppie di valute forex principali e che non si deve investire più di quanto non si sia disposti a perdere.

Migliori Libri trading Forex

Sempre meglio conoscere il mercato prima di agire. Come fare? Studiando. Una scelta che in molti casi potrebbe essere davvero saggia, non credi?

trading online guida
Quali libri per quali strategie di trading forex?

Questo vale per tutte le attività che si vogliono intraprendere. Peraltro tra le risorse che è sicuramente consigliabile consultare, al fine di migliorare il trading affinando anche le tecniche, vi sono anche i libri di trading Forex.

Grazie ad essi, puoi imparare veramente quello di cui hai bisogno. La conoscenza, come sempre, è tutto quello che ti serve per partire.

La conoscenza è il sapere! Il sapere è la ricchezza per ognuno di noi. Questo è il principio valido anche nel campo del trading.

Quali libri sul forex scegliere?

Nel Forex lo possiamo considerare come fondamentale. Maggiori sono le conoscenze e maggiori saranno i risultati positivi. Esistono in pratica molte tipologie di libri sul trading Forex.

Oggi, ad esempio, ci sono dei testi che, anche se vecchi, esprimono al meglio il concetto. Da qui devi prendere solo le informazioni migliori, in quanto le strategie siamo certi sono ormai cambiate.

Allo stesso tempo, non ci sono dei libri in grado di svelare incredibili segreti sul trading.

Di certo, possiamo dire che ci sono dei testi che parlano di Forex altamente formativi e che possono far compiere veri e propri balzi in avanti nelle proprie competenze.

Grazie ad essi, si possono imparare veramente tante tecniche. Da qui si parte per arrivare alla gestione e agli aspetti psicologici del trading Forex.

Su internet, invece, senza dover spendere un solo euro, possono essere reperite moltissime guide e molto materiale, anche in forma completamente gratuita.

In pratica, i broker di trading online mettono a disposizione delle ottime fonti in formato e-book. Queste, a nostro avviso, sono delle ottime guide anche perché contengono sempre i giusti consigli preliminari per iniziare subito ad investire e vedere immediatamente i primi risultati. Si tratta di un ottimo materiale, che devi prendere in esame quando scegli di investire nel mercato Forex.

Oggi ci sono delle ottime alternative, per chi non volesse acquistare dei libri. A questi si contrappongono i corsi online, che sono disponibili gratuitamente.

Uno dei migliori corsi su come fare trading con il Forex è sicuramente quello offerto in forma base dal broker IQ option e disponibile, in maniera del tutto gratuita,  cliccando su questo link quì.

Analisi fondamentale Forex

A questo punto possiamo procedere oltre; lo faremo parlandoti dell’analisi fondamentale Forex, considerata come uno strumento indispensabile per tutti i trader.

forex analisi fondamentale
Analisi fondamentale sul forex

L’analisi fondamentale è peraltro una parte integrante degli studi. Il suo intento si finalizza al supporto dell’attività stessa di investimento.

Puoi anche tu notare che quest’analisi non è indispensabile, ma è sempre meglio conoscerla, in quanto sarebbe opportuno utilizzarla dove possibile, al fine di ottimizzare la tua operatività.

L’analisi fondamentale nasce proprio come studio del mercato azionario e nello specifico per le aziende quotate in borsa.

Oggi la sua utilità è indiscussa e la si utilizza per qualsiasi tipo di strumento finanziario. Ecco il perché molti la consigliano, anche nel caso in cui si tratta di investimenti sul mercato Forex.

Fare analisi fondamentale sul mercato azionario ha un significato differente. Qui infatti si devono studiare le aziende ed il loro stato di salute sotto il lato economico.

Questo perché per investire sulle azioni bisogna sapere il più possibile circa la società che le emette. Si deve in pratica analizzare tutti i dati che la riguardano, come ad esempio bilanciodebito e previsioni indispensabili per il futuro andamento dei titoli sul mercato.

In linea generale, fare analisi fondamentale su altri strumenti finanziari come ad esempio il Forex, vuol dire andare a scovare tutti i fattori dell’economia reale che, in un certo senso, possono direttamente o indirettamente influenzare lo strumento sul quale si investe.

Quali vantaggi porta l’analisi fondamentale?

Nel caso in cui scegli di operare con questo tipo di studi otterrai sostanzialmente il vantaggio di conoscere in anticipo quelli che sono i momenti decisivi per un certo asset.

Grazie all’analisi fondamentale puoi anche tu farti un’idea di quella che è la reazione di tutti gli investitori, ad un dato evento. Da qui puoi considerare come agire di conseguenza. Puoi quindi trarre le tue conclusioni in anticipo rispetto al verificarsi di tali eventi sui mercati.

Sulla base di queste premesse, probabilmente sei lì a rimuginare su quanto possa essere difficile fare analisi fondamentale. Noi non te lo consigliamo.

Da un punto di vista pratico, infatti, il trader che si accinge ad investire non deve conoscere sempre TUTTO dell’analisi fondamentale.

Quello che a lui interessa è conoscere l’analisi riguardante il mercato Forex e con il tempo proseguire a raccogliere sempre più informazioni.

Analisi tecnica Forex

Gli analisti tendono a definire analisi tecnica lo studio che mira a prevedere le future tendenze dei vari mercati finanziari. Una definizione di per sé molto affascinante in quanto si tratta proprio di questo.

L’analisi tecnica è un metodo di previsione dell’andamento dei prezzi. Certamente, però, non accade in maniera automatica. Tutti i trader poi hanno un asso nella manica.

Lo si potrebbe anche sfruttare al fine di comprendere come si comporta il mercato. Se non ci fosse l’analisi tecnica sul Forex, i tuoi investimenti si ridurrebbero a semplice mandati allo sbaraglio.

Ecco perché tutti i trader si avvalgono di uno strumento principe per fare trading sul Forex: il grafico. Questo è uno strumento che fa parte dell’analisi tecnica. Infatti senza una rappresentazione grafica dei prezzi sarebbe impossibile investire e quindi operare.

È il grafico che deve essere analizzato attraverso determinati strumenti propri dell’analisi tecnica.

Studio dei grafici nel forex

Il grafico oggi rappresenta uno storico dei prezzi, ma anche l’andamento in tempo reale del mercato. Grazie all’analisi tecnica, il trader studia il passato per cercare di prevedere il futuro. Questo non è semplice, in quanto è di per sé un concetto abbastanza errato. Si illude il trader!

Non si può pretendere di applicarlo ad un settore professionale, come lo è appunto il mercato Forex. Si tratta di un errore che possono commettere solo i trader alle prime armi, peraltro investendo con un conto demo.

Tutti i trader, invece, devono avvalersi degli strumenti di analisi matematica e statistica legati al mercato e possono avere in questo caso, un’idea limpida e chiara su come comportarsi al fine di piazzare un trade vincente.

Da dove deriva l’analisi tecnica?

L’analisi tecnica non è nata dal nulla! Si deve la sua nascita all’ economista fondatore dell’analisi tecnica e del Wall street JournalCharles Dow.

Questa tecnica oggi è estremamente diffusa e la possiamo considerare per certi versi molto importante. Di fatto è indispensabile nel campo del trading.

Si deve anche notare che la teoria di Dow si fonda essenzialmente su alcuni principi fondamentali, che regolano il trading in generale.

In pratica è una teoria che considera il prezzo di uno strumento sottostante, ovvero dell’asset, che altro non è se non il risultato di molti fattori agenti sul mercato.

In breve, quello che un trader vede all’atto pratico, rappresentato sul grafico, altro non è se non il risultato di tutti questi agenti messi insieme. Si tratta sempre e solo di agenti derivanti da diversa natura, come ad esempio:

  1. Informativi;
  2. Fondamentali;
  3. Operativi.

Da Dow possiamo imparare che il principio fondamentale su cui si basa il tutto è legato agli asset, che seguono sempre determinate tendenze, le quali prendono il nome di trend.

Gli asset possono essere prevedibili, come anche ciclici in misura tale da permettere ai trader di effettuare speculazioni molto lucrative su quasi tutti i mercati, a prescindere dal suo genere.

Dow ha teorizzato anche i movimenti del mercato che non sono casuali neanche sul lungo periodo e che come tali tendono a ripetersi ciclicamente.

Vantaggi dell’analisi tecnica Forex

Fare analisi tecnica può portarti anche dei vantaggi che non erano contemplati.

Tra questi, ad esempio, il risparmio del tempo necessario a fare i dovuti approfondimenti, che nel nostro caso risulta una cosa abbastanza semplice, visto e considerato che i calcoli più complicati vengono fatti automaticamente sulle piattaforme di trading. Qui i dati ricavati devono essere da te soltanto interpretati nella maniera giusta.

Individuando precisi punti e livelli del prezzo particolarmente favorevoli per fare un investimento, possiamo considerare l’analisi tecnica come indispensabile per ogni trader.

Non è invece consigliabile per fare trading Forex sul lungo termine, in quanto perde lievemente di importanza, visto e considerato che sono altri i fattori che entreranno in gioco.

In questo caso, meglio affidarsi all’analisi fondamentale, la quale in questo campo la fa da padrona. Non si conoscono dei particolari svantaggi nell’utilizzo dell’analisi tecnica.

Al momento si riscontra però un altro grande problema. Questo lo si rappresenta con il fatto che, essendo l’analisi tecnica molto diffusa, potrebbe provocare anche dei movimenti di un prezzo in maniera artificiosa, i quali sono determinati da un semplice fatto.

Tutti i trader possono trarre le stesse conclusioni derivanti dall’attuale momento della sessione di scambi.

In pratica il fenomeno che si viene a verificare è denominato direzione anticipata. In ogni caso è un bene anche affiancare all’analisi tecnica quella fondamentale, al fine di avere i risultati più certi possibili, a prescindere dall’assenza o dalla presenza di notizie rilevanti per i vari asset.

Si tratterebbe di un evento inaspettato che potrebbe infatti vanificare i risultati ottenuti dall’analisi tecnica.

Indicatori analisi tecnica

Ora ti parleremo brevemente dei principali indicatori che sono relativi all’analisi tecnica legata al Forex. Tra i più utilizzati dai trader di tutto il mondo abbiamo:

Media Mobile

Si tratta di un indicatore semplice, molto utilizzato dai trader. Graficamente si distingue per essere una linea, la quale si muove seguendo i grafici di prezzo.

La media mobile offre anche diversi segnali di trading. In pratica questa può confermare un trend del mercato in corso oppure una sua interruzione.

L’oscillatore RSI

Si tratta di un indicatore molto utile al fine di individuare delle aree del prezzo che sono definite come delle aree di iper-comprato e di iper-venduto, che si riferiscono a quote del prezzo destinate a non durare.

Intorno a queste vi sarà senza indugio, sicuramente, un’inversione di mercato.

Si tratta di un indicatore che si trova situato al di sotto del grafico di prezzo e può essere usato efficacemente anche affiancato alla media mobile.

MACD

Acronimo di Moving Average Convergence Divergence, altro non è se non un oscillatore, come lo è l’RSI.

Questo indicatore è utilizzato sempre al fine di individuare segnali di vendita o di acquisto.

Anche questo lo puoi trovare posizionato sotto il grafico del prezzo. Si presenta con 2 linee ed una parte sotto forma di istogramma. Quest’ultimo sta ad indicare i volumi di partecipazione ai movimenti di mercato che sono in corso.

Alti volumi stanno ad indicare alta affidabilità dei segnali offerti, non solo da questo indicatore, ma anche dagli altri.

Pivot Point

Si tratta di punti che possiamo considerare come delle linee sul grafico, le quali valgono come supporti o resistenze del prezzo, posizionati su determinate quote, che sono poi calcolate sull’andamento dei prezzi al momento della chiusura dei mercati nel giorno precedente.

In pratica i Pivot Point offrono numerosi segnali di trading come anche delle strategie interessanti. In breve i Pivot Point forniscono delle indicazioni generali sull’andamento del prezzo durante tutta la giornata, anche se questi punti sono validi solo per il day trading. 

Come tali devono essere ricalcolati il giorno successivo, ma nella maggior parte dei casi li si trova già pronti per l’utilizzo, senza alcuno sforzo richiesto al trader.

Candele giapponesi

Si tratta di un metodo di rappresentazione dei prezzi sul grafico. In breve, il grafico intero prende la forma di candele, che sono appunto dette giapponesi per il fatto di essere state inventate nel Giappone.

Le candele sono importanti per le indicazioni che forniscono. Si tratta di informazioni in merito all’andamento del prezzo sui mercati e sulle future intenzioni di compratori e venditori.

Quelli fin qui analizzati sono solo alcuni elementi e alcuni strumenti che si hanno a disposizione per analizzare il mercato. Infine devi anche tenere presente che incrociare i dati provenienti da diversi indicatori tecnici vuol dire anche fare un’analisi puntuale e potenzialmente vincente.

Ecco il motivo per il quale non devi mai farti intimidire dai grafici e dagli indicatori tecnici, perché da questi puoi imparare tutto sull’asset tradato considerando anche che ad oggi la via più veloce per diventare un vero trader è saper analizzare i grafici.

Indicatori ed oscillatori ci permettono di fare analisi tecnica al fine di costruire la strategia Forex più interessante in grado di fornirci buoni segnali di trading operativi.

Per approfondire l’argomento, ti invitiamo a leggere la seguente risorsa: Strategie Forex trading, guida definitiva – all’interno di questa guida trovi tutte le informazioni relative alle strategie specifiche per fare Forex trading, nonché le menzioni alle migliori.

Notizie Forex: considerazioni

Non sempre il lavoro del trader è quello di investire e basta. Questo è solo il risultato finale.

Il lavoro del trader è ben altro. Parte dall’analisi fondamentale avvalendosi di un quantitativo impressionante di notizie per il Forex fino ad arrivare all’investimento vero e proprio tramite piattaforme di trading.

Le notizie devono essere intese come serie di comunicati che riguardano il Forex trading e non solo. Questi vengono pubblicati con cadenza giornaliera e sono una risorsa preziosa che noi ti consigliamo di avere sempre a portata di mano.

Fortunatamente le news sono molto semplici da reperire. Queste le puoi trovare su numerosi portali alcuni dei quali sono interamente dedicati al trading online e a questo genere di servizio.

Ci sono poi degli operatori finanziari che basano la loro operatività sulle news del Forex. Questo vuol dire che esistono svariate strategie incentrate esclusivamente sulle news.

Possiamo dire che si tratta in breve di una modalità di trading molto efficiente, la quale permette di risparmiare denaro. Questo perché si agisce quasi sempre a colpo sicuro ed a scadenze regolari.

In pratica tutto si basa sull’attesa di notizie considerate importanti per un certo strumento finanziario.

Anche in questo caso, si potrebbe pensare alla coppia di valute EUR/USD, ovvero il famosissimo euro dollaro. In questo caso si tratta della coppia più tradata in assoluto.

Migliori orari per fare Forex Trading

Altro aspetto che non deve essere sottovalutato e che crediamo sia molto importante per te e per tutti i trader e gli investitori Forex sono gli orari di contrattazione.

Avere un orario di riferimento quando si investe è molto importate.

Nella realtà devi anche considerare che il mercato Forex, come detto in precedenza, non ha orari. Si tratta di un mercato aperto 24 ore su 24, 6 giorni alla settimana. Cosa vuol, dire questo? Che sul Forex si possono fare affari praticamente sempre.

orari trading forex
Migliori orari Forex: quali sono?

Anche se non esiste un vero orario di investimento, il mercato Forex ufficialmente pretende di adattare delle accortezze che invece i trader non hanno.

Devono in pratica riuscire a migliorare le proprie performance. Lo possono fare conoscendo gli orari di apertura e di chiusura delle borse principali di livello mondiale. Ovviamente si deve trattare di borse che partecipano al mercato del Forex.

La settimana di scambi inizia con la domenica alle ore 23 italiane. Da qui, poi, si nota l’apertura di una sessione asiatica fino ad arrivare alla chiusura del venerdì alle ore 22 con la borsa americana.

Tutti i trader e gli investitori (quindi anche tu) che fanno trading online devono analizzare quelli che sono i momenti migliori, rispetto agli altri, per negoziare.

La scelta esatta del momento in cui entrare a mercato è molto importante. Da questo dipendono i tuoi risultati. Ecco anche il perché gli orari sono condizione necessaria per immettersi e fare affari sul mercato Forex.

In pratica se scegli quelli giusti, ovvero quelli in cui si sovrappongono gli orari di diverse borse internazionali, le possibilità di successo sono maggiori.

Considerazioni finali sul forex trading online

Come hai avuto modo di notare il trading online sul Forex è un metodo alternativo di investimento, un’occasione da molti considerata unica che non puoi lasciarti sfuggire.

Il mercato Forex è un luogo colmo di ricchezze, dove tu non devi far altro che allungare le mani per farlo tuo. Ma stai attento! Potrebbe essere un vero pericolo! Devi stare attento solo ad un piccolo particolare.

Scegli esclusivamente piattaforme di trading Forex sicure, che sono anche affidabili e che non applicano delle commissioni. Questo è al momento il modo migliore per fare trading ed avere successo.

2008/2019 ©Tradingonlineforex.com - Sito con numerose guide verticali esclusivamente dedicate al trading sul forex.