Conto demo forex trading: guida ai migliori

demo account

forex demo

Vuoi fare trading Forex con il conto reale o il demo account? Sei un trader interessato al mercato Forex? Scegli di ottenere più di un conto di trading per Forex / CFD! Fai trading con più di 700 strumenti, sempre, ovunque tu sia, grazie al conto demo gratuito ed illimitato di Forex trading online. Investi sul mercato delle valute senza perdere neanche un euro del tuo capitale. Apri il tuo conto di trading Forex demo.

Pianifica sempre le tue strategie! Pianificale in anticipo, grazie al centro analisi e news e al conto demo che ti viene offerto dai broker di trading Forex, che solo tradingonlineForex.com ti propone!

Se sei arrivato fin qui è perché sicuramente ci sarà un motivo di fondo. Avrai ricercato informazioni in merito al trading Forex … ed eccoci qua, pronti a soddisfare tutte le tue richieste. Molti trader hanno scelto di affidarsi a noi di tradingonlineForex.com! Qui troverai tutte le informazioni che ti servono per fare trading su valute.

Prima di tutto devi sapere che il conto demo riflette il conto reale. Quindi scegli solo Broker con licenza e che siano regolamentati. I nostri broker, che analizzeremo a breve e che ti offrono un conto demo Forex, sono tutti broker autorizzati e come tali offrono una piattaforma con regolare licenza, che potrà essere:

  1. FCA, se rilasciata dal Regno Unito (Trading Point of Financial Instruments UK Limited);
  2. ASIC, per il trading in Australia (Trading Point of Financial Instruments Pty Limited);
  3. CySEC, per tutti i trader europei, in quanto rilasciata da Cipro (Trading Point of Financial Instruments Ltd) e che come tale aderisce ai più elevati standard di regolamentazione.

Peraltro il broker deve anche essere un broker rinomato, che ti offra la possibilità di utilizzare conto demo e reale in diverse lingue, che si concentri su di te e che ti offra tutto quello di cui, come trader, puoi aver bisogno. Questi sono due degli elementi essenziali da cui devi procedere, passando poi agli strumenti di trading. Quindi il broker deve offrire conto demo Forex e la possibilità di fare trading su di un’ampia scelta di asset.

Il tuo conto demo deve pertanto essere un conto trasparente e onesto, senza termini nascosti.Tutti i sistemi devono essere progettati e aggiornati pensando a te in quanto trader. Ecco perché il conto demo Forex è importante!

Dalla procedura di apertura del conto alla gestione del tuo conto, dal deposito o dal prelievo dei fondi al trading, per tutti i trader è disponibile il conto demo. Scegli dunque solo piattaforme di trading pluripremiate che ti diano un conto demo adatto a te, per metterti alla prova senza rischi. Ti basta provare il conto demo gratuito da 10.000 -20.000 o 30.000 euro virtuali, o anche quello illimitato e poi scegliere se operare o meno con questo broker.

Noi di tradingonlineForex.com siamo certi che il conto demo deve essere utilizzato per migliorare e testare le tue strategie di trading. Oggi lo puoi fare anche con la piattaforma online direttamente da app per smartphone e tablet, sempre in modo veloce, affidabile e senza costi aggiuntivi.

Visualizzi grafici e prezzi in tempo reale! Proteggi le tue posizioni! Imposta ordini stop di tipo garantito e non! Imposta ordini al limite e trailing stop! Tutto come se fosse un conto reale!

Vuoi saperne di più sulle piattaforme di trading Forex? Continua con la lettura di questa guida e scoprirai di più sulle piattaforme online, sulle loro caratteristiche e funzionalità.

Nota molto importante:

Il conto demo è uno strumento ideato per permetterti di utilizzare la piattaforma senza alcun rischio! Il tuo capitale è al sicuro con il conto demo Forex offerto da broker regolamentati.

Sebbene molte delle funzionalità del conto reale siano disponibili sul conto demo, esistono delle sostanziali differenze da considerare e che in seguito analizzeremo!

Cos’è il conto demo per il trading online e qual è il migliore?

demo account

Conto demo forex trading

Non è semplice dirlo. Ogni giorno, come te, sempre più persone si affacciano sul mondo del trading Forex. Alcuni lo fanno per moda, altri invece ci credono davvero. Ci sono dei fattori da considerare quando inizi questo tipo di attività. In molti casi è la scelta del broker. Oggi sul web ne trovi tanti. Per fortuna molti di essi mettono a disposizione un conto demo, ovvero lo strumento che ti consente di capire come funziona una determinata piattaforma e se sei portato per il mondo del trading online o meno.

Analizzare le caratteristiche delle piattaforme virtuali proposte dai alcuni broker è la mission che si pone tradingonlineForex in questa guida.

Ora il nostro obiettivo si focalizza su quello che è nello specifico il conto demo per il trading online. Lo possiamo definire davvero come una piattaforma, identica a quella ufficiale? Certamente sì, anche perché i broker mettono a disposizione tua e di tutti i loro clienti, al fine di tradare nel mercato Forex, una piattaforma demo uguale a quella reale. È  chiaro che utilizza soldi finti o virtuali.

Se scegli di usare un conto demo puoi utilizzare tutti gli strumenti per il trading offerti dai broker e allo stesso tempo puoi fare pratica. Se sei un trader che mastica l’inglese, o utilizzi piattaforme che non permettono l’utilizzo della lingua italiana, spesso questi conti vengono chiamati practice account.

Al di là del termine utilizzato, si tratta di un conto attraverso cui puoi allenarti, studiare e mettere in pratica nuove strategie. Puoi anche vedere gli effetti senza rischiare nulla!.

Puoi anche intuire come la piattaforma virtuale non è solo necessaria per la formazione di chi muove i primi passi nel trading online! La possiamo definire molto utile anche per i trader esperti che vogliono testare delle nuove tecniche.

Caratteristiche conto demo: differenza con il conto reale

demo trading

Perchè scegliere un conto demo forex?

Nel fare trading con il conto demo devi considerare che le operazioni effettuate sul conto demo Forex non saranno soggette allo slippage, ovvero agli aggiustamenti di interesse e dividendi o a oscillazioni di prezzo fuori dagli orari di negoziazione.

Nel caso in cui si vengano a verificare delle operazioni che ti verranno rifiutate, allora si tratterà solo di insufficienza di fondi. Queste, nel conto reale, potrebbero essere rifiutate, anche solo sulla base del numero di contratti richiesti o del prezzo.

Il conto demo non prevede alcun costo per il pacchetto dei grafici. Peraltro anche le posizioni non verranno chiuse nel caso tu ti venga a trovare senza fondi virtuali sufficienti sul conto, per coprire i requisiti di margine e le perdite in corso. Ciò invece potrebbe succedere con il conto reale.

Si tratta di semplici caratteristiche che sono comuni a diversi broker e pertanto non li si deve intendere esclusivi di un broker rispetto a un altro.

Ti raccomandiamo sempre, prima di aprire un conto reale, di leggere attentamente le informazioni disponibili direttamente sul sito del broker, dove sono anche riportate le Clausole e le Condizioni del nostro Servizio di Negoziazione, al fine di assicurarti la comprensione e le funzionalità del conto reale.

Che differenze ci sono fra broker tradizionale (finanziere) e broker online?

Il broker tradizionale, come il finanziere di turno, tende sempre a tutelare il portafoglio dei clienti attraverso degli step.

Approfondita conoscenza del singolo cliente

Al fine di ottenere i migliori risultati in termine di profitti, ma anche in termini di soddisfazione del cliente, il broker deve conoscere a fondo il suo profilo di rischio.

Deve quindi analizzare le caratteristiche personali ed economiche, che sono delle componenti molto influenti e che incidono sul suo atteggiamento verso gli investimenti diretti, potendo arrivare a compromettere tutto il capitale a disposizione.

Infine, deve anche analizzare tempi sperati o pretesi per la presa di beneficio, come anche l’attitudine e la disponibilità agli investimenti più rischiosi, ecc.

Approfondita conoscenza del mercato

In questo caso analizziamo solo il mercato sotto un punto di vista di prestazioni storiche e di meccanismi, se non anche di pattern ripetitivi nelle oscillazioni dei titoli e degli eventi che ne influenzano l’andamento.

Analizziamo anche la capacità di anticipare le mosse della massa e di cercare di ottenere dei vantaggi, nel momento di apertura e chiusura della posizione. Dovrai sempre conoscere il momento giusto per comprare e vendere un titolo, con anticipo rispetto alla maggior parte degli altri investitori.

Ecco quindi che il broker tradizionale deve perseguire il massimo vantaggio del cliente e viene retribuito tramite quota fissa o quota variabile direttamente dal cliente stesso.

Il broker tradizionale ha quindi un rapporto diretto con ogni singolo cliente di cui gestisce il portafoglio.

Il broker online, invece, non persegue il massimo vantaggio del trader cliente. Questo vuol dire che non lo fa in modo diretto, perché si tratta, come detto, di piattaforme online che ti mettono a disposizione i mezzi per diventare un po’ il broker di te stesso.

Al fine di permetterti di formarti sia sul trading in generale sia sull’utilizzo ottimizzato di una piattaforma, la piattaforma ti offre diversi strumenti apprezzabili. In alternativa, devi utilizzare il conto demo gratuito.

Presta attenzione, perché il conto demo è gratis e ha le stesse funzionalità di un conto reale!

Conto demo Forex MetaTrader 4

demo account metatrader

Conto demo Metatrader 4: conviene veramente?

Questo conto demo viene offerto dai broker che offrono anche questa piattaforma avanzata. In molti casi tale piattaforma, anche se utilizzata con il conto demo, offre una velocità d’esecuzione senza pari e senza intervento di terzi. Offre anche strumenti aggiuntivi, come ad esempio strumenti e indicatori, tra cui l’Autochartist.

Puoi anche prendere in considerazione tutti gli strumenti aggiuntivi gratuiti utili per migliorare il tuo trading con MT4. Da qui ne deriva un’ampia gamma di strumenti aggiuntivi e di indicatori utili per ottenere il massimo dalla MT4.

Molto spesso questa piattaforma è offerta solo da broker affidabili e regolamentati!

Prestare Attenzione!

Molto spesso, utilizzando questa piattaforma, devi sapere che i broker consigliati da tradingonlineForex.com non fanno riferimento a terze parti per la piattaforma MT4, al fine di garantirti un trading super veloce.

Ciò rende la MT4 altamente affidabile, con meno dello 0,05% di downtime negli ultimi 12 mesi in condizioni ottimali.

Come si apre un conto demo?

Al fine di aprire un conto demo devi perseguire un iter particolare, comune nella maggior parte delle piattaforme. Questo però presuppone anche che ci siano delle differenze, sebbene molto minime.

Noi di tradingonlineForex.com ti spiegheremo,

in linea generale, come aprire un conto demo per fare trading sul mercato Forex. Nel corso del nostro approfondimento, invece, analizzeremo nel dettaglio i singoli broker online.

Al momento puoi aprire un conto demo grazie alla registrazione. Qui tu, in quanto trader, utente, lo puoi fare registrandoti e compilando il format richiesto. Solitamente, per il conto demo, è sufficiente una registrazione che include la compilazione dei seguenti campi:

  • nome utente;
  • password;
  • indirizzo email al fine di attivare il conto demo;
  • eventuale numero di telefono.

Molto spesso sono poi richieste delle altre informazioni. Queste sono molto più approfondite e possono venire richieste solo al momento dell’apertura di un conto con soldi veri.

In breve tali informazioni comprendono:

  • Dati legati a:
    • conto PayPal;
    • conto corrente;
    • carta di credito;
    • altro metodo di pagamento.

Si tratta, come potrai anche tu notare, di effettuare dei versamenti e dei depositi necessari ad attivare un conto vero.

Tutti i dati anagrafici completi sono poi corredati dalla richiesta di invio di un documento d’identità valido. Si tratta sempre e solo di uno strumento che serve esclusivamente al broker per valutare l’affidabilità di un investitore ed evitare il chargeback (richieste di risarcimento), frodi o altri problemi nei pagamenti.

Prestare attenzione: questo avviene per tutti i broker di trading online regolamentati ed autorizzati.

Devi anche fornire, all’apertura di un conto demo, la comunicazione dei dati di contatto. Devi fornire il numero di telefono come anche l’indirizzo email. Questo processo deve essere fatto con molta cautela. Infine devi anche acconsentire al trattamento dei tuoi dati personali, selezionando o deselezionare le caselle relative all’uso dei dati per il loro riutilizzo da parte di società terze, o per ricevere comunicazioni di carattere commerciale.

Come scegliere il giusto broker per aprire un conto demo? Regole da seguire

demo forex

Come scegliere il giusto broker forex demo account?

Sai bene che l’apertura di un conto demo non implica nessuna conseguenza economica per te. È comunque meglio scegliere subito un broker affidabile. Lo puoi fare analizzando le diverse proposte che ti abbiamo riportato.

Anche se dall’esterno possono sembrare tutti uguali, devi saper scegliere il giusto broker per te. È opinione comune, tra te e i tuoi colleghi, provare pochissimi conti demo. Molto spesso i tuoi colleghi provano solo un conto demo prima di aprire un conto reale.

Le regole per scegliere un broker per il conto demo non sono vincolanti. Noi ti consigliamo ugualmente di leggere quelle che sono le raccomandazioni, al fine di arrivare preparato all’eventuale step successivo: il conto reale.

Le regole per scegliere quale conto demo Forex trading sono di seguito riportate.

Scegliere un broker regolamentato e autorizzato

Per farlo devi scegliere piattaforme con licenza rilasciata dall’ente di controllo della finanza e che sono CONSOBCySECMifid.

A cosa servono queste certificazioni, lo vedremo di seguito.

CONSOB

La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa è un’autorità amministrativa indipendente, nata per tutelare gli investitori. Vigila sulla regolarità delle operazioni finanziarie, sotto diversi aspetti.

La Consob controlla la trasparenza e la correttezza delle attività legata agli operatori e intermediari finanziari. Allo stesso tempo, indaga sull’insider trading e protegge gli investitori vigilando su anomali movimenti del mercato.

Infine, controlla che tutte le società quotate, come anche gli enti che promuovono l’uso di strumenti finanziari e di conseguenza anche i broker Forex trading online, forniscano le giuste informazioni che devono essere sufficienti e veritiere.

CySEC

La Cyprus Securities and Exchange Commission, è l’autorità di vigilanza del mercato finanziario di Cipro, la quale deve controllare l’andamento dei mercati al fine di riscontrare anomalie e vigilare sull’operato degli intermediari e dei promotori di servizi finanziari al pubblico.

Si tratta di una certificazione importante, visto che oggi molti broker hanno la sede proprio a Cipro.

MiFID

è il nome con cui è nota la direttiva dell’Unione Europea 2004/39/CE, la quale stabilisce le norme di condotta degli intermediari finanziari. Si pone come scopo quello di favorire il buon funzionamento del mercato finanziario a livello europeo, se non anche quello di proteggere i legittimi interessi degli investitori.

Molto spesso facciamo riferimento alla MiFID quando parliamo di definizione del profilo di rischio di un trader.

Nello specifico, nel caso di Forex trading, il MiFID stabilisce il dovere degli intermediari finanziari, ovvero di tutelare gli investitori in base alla loro esperienza finanziaria.

Ecco che il giusto conto demo deve essere letto come il miglior strumento per un’esperienza di trading Forex.

Scegliere un broker che abbia strumenti comprensibili

Si tratta di un elemento che potrebbe significare tanto e nulla. In esso sono comprese l’interfaccia, la lingua, ecc. in modo che tu possa comprende tutto molto attentamente.

Tra gli altri strumenti abbiamo anche:

  1. Lista degli asset su cui è possibile operare;
  2. Lista degli strumenti utili alla gestione automatica del conto;
  3. Modalità ideali per ricevere assistenza completa degli orari in cui si può ricevere assistenza.
  4. Modalità di deposito e prelievo dal conto;
  5. Costi delle operazioni comprese anche spread ed eventuali commissioni.

Controindicazioni per l’utilizzo del conto demo

Non sempre investire nel trading Forex con un conto demo rappresenta la soluzione ideale. Lo è per certi versi e non per altri. Noi prima abbiamo descritto alcuni dei vantaggi legati all’apertura del conto demo. Come sempre e come in tutte le cose ci sono delle controindicazioni legate all’uso conto demo.

Principalmente, l’utilizzo di un conto demo potrebbe generare delle problematiche che devono essere tenute distinte.

L’utilizzo del conto demo può generare false aspettative

La prima è legata alle false prospettive. Infatti, avendo per te a completa disposizione un capitale cospicuo, anche se virtuale, ti si potrebbe giocare un brutto scherzo. Infatti, investendo nel mercato Forex, aprendo e chiudendo posizioni in completo relax, non si tiene conto delle eventuali perdite, che anche se avvengono saranno sempre perdite virtuali.

Questo vuol dire prendere confidenza con i meccanismi della piattaforma e del mercato. Vuol dire anche, psicologicamente parlando, maggior facilità di gestione delle grosse somme di denaro virtuale. Ti devi sempre attenere alle buone pratiche degli investitori, come ad esempio devi sempre rispettare le strategie, senza cambiare posizione nemmeno di fronte alle fluttuazioni sfavorevoli dei prezzi.

Nel momento in cui inizi a fare trading sul mercato Forex, lo fai utilizzando il tuo denaro, che non sarà più virtuale ma reale.

Peggioramento qualitativo

Qui ci sarà il pericolo di avere un peggioramento qualitativo delle proprie performance. Infatti, non appena il titolo scende, devi vendere, perdendo lo spread pagato al broker e i punti percentuali persi dal titolo in discesa.

Al contrario, il conto demo punta su grandi importi, anche se virtuali. Questo vuol dire che anche se ti muovi bene si fanno grandi profitti, ma sempre virtuali.

Con un conto reale invece i profitti sono solitamente minori. Se poi sei un trader alle prime armi, ancor di più. Allo stesso tempo, non ti consigliamo di impegnarti nell’investire grosse cifre.

Questo vuol dire che rischi di rimanere deluso per un motivo quantitativo. Fino a che si puntano decine di migliaia di euro virtuali, un buon investimento può fruttare centinaia o migliaia di euro in pochi minuti, ma sempre virtuali.

Non è lo stesso per un conto reale, nel quale si utilizza un conto con soldi veri e come tale l’investimento è minimo. Questo vuol dire rischiare di perdere tutto l’entusiasmo, poiché i guadagni, quando si riesce ad ottenerne, sono decine o centinaia di volte più contenuti.

Come comportarsi? Devi sapere che il conto demo va utilizzato per fini funzionali. Il suo limite è legato all’apprendimento e al funzionamento degli strumenti a disposizione. Tu devi sempre informarti sull’andamento dei mercati, senza rimanere invece ingabbiati nel meccanismo del gioco. Da qui infatti non è semplice uscirne. Saremmo incapaci di replicare una volta iniziato a utilizzare i soldi reali.

Suddivisione del portafoglio virtuale

Altro approccio intelligente potrebbe essere appunto quello di non utilizzare mai l’intero importo virtuale legato al conto demo, ma solo una quantità di denaro virtuale pari a quella che utilizzeremo come denaro reale.

Ad esempio, se vuoi investire 1.000 euro, allora scegli di utilizzare 1.000 euro virtuali misurando l’abilità con questa cifra.

Quali sono i Miglior conti demo forex? Ecco il confronto tra i broker

piattaforme demo

Quali piattaforme scegliere per aprire un conto di trading demo?

Non ci sono dei conti demo che sono migliori di altri. Ci sono dei conti demo Forex che ti offrono delle diverse caratteristiche e che come tali si differenziano da broker a broker.

Oggi tutti i broker offrono una versione di prova dei loro account. Noi di tradingonlineForex.com abbiamo fatto di più! Li abbiamo messi a confronto per te, al fine di capire se ce n’è uno migliore o meno e toglierti tutti i dubbi.

La cosa migliore che un trader può fare in questo momento è cominciare a fare investimenti attraverso i conti di prova, che come detto sono messi a disposizione da tutti i boker.

A te resta solo da scegliere il miglior conto demo Forex. Questo non deve essere visto come qualcosa di complicato, anche perché sia avvicina molto al conto reale. Alla fine di questa guida anche tu avrai imparato quali possono essere i vincoli che un account, seppure di prova, può presentare.

Ecco perché noi abbiamo fatto un confronto tra i conti demo proposti dai broker più noti, con l’intento di capire cosa possono offrirti.

Non possiamo dire qual è il miglior conto demo Forex! Non è una cosa semplice neanche per noi di tradingonlineForex.com, anche perché ogni piattaforma presenta delle caratteristiche tanto tecniche quanto economiche e come tali possono piacere a un trader ma non ad un altro.

Il confronto tra i conti demo, però, può aiutare a capire quali sono i limiti e le differenze tra le varie proposte dei broker.

Ecco allora una tabella riassuntiva che potrà aiutarvi nella scelta.

Vai al sito web | Recensione
Rating: 5.0/5. From 10 votes.
Please wait...

Prova Gratis
Capitale a rischio.
Vai al sito web | Recensione
Rating: 5.0/5. From 10 votes.
Please wait...
Prova Gratis
Capitale a rischio.
Vai al sito web | Recensione
Rating: 5.0/5. From 10 votes.
Please wait...
Prova Gratis
Capitale a rischio.
Vai al sito web | Recensione
Rating: 5.0/5. From 10 votes.
Please wait...
Prova Gratis
Servizio CFD. 80,6% perde soldi.

Prestare attenzione:

Le informazioni contenute nella presente tabella sono state reperite contattando direttamente i broker. Nel caso in cui ci fossero imprecisioni o siano sopravvenuti dei cambiamenti, è possibile contattare lo staff di tradingonlineforex.com direttamente da qui per ottenere aggiornamenti in merito o anche direttamente il broker prescelto.

Confronto tra conti demo Forex

Al fine di poterti aiutare nello scegliere il miglior conto demo Forex in base alle tue esigenze, devi prima di tutto comprendere che il conto demo è solo un conto dimostrativo, che non deve essere confuso con il conto reale e che ci potrebbe essere la possibilità che qualche broker non ti offra la possibilità di fare pratica con una versione di prova dell’account.

Il confronto di conti demo evidenzia aspetti importanti, come ad esempio la necessità o meno di effettuare un deposito per sbloccarlo, oppure dei vincoli legati al suo utilizzo. Quali sono e come riconoscerli te lo spiegheremo di seguito.

Limiti all’accesso e all’utilizzo

Nella maggior parte dei casi, il primo elemento che differenzia i conti di prova Forex è la gratuità. In alcuni casi è necessario attivare però un conto reale, per sbloccare il conto demo.

Vi è poi la cauzione, che molti conoscono per via degli affitti. In questo caso, un broker che richiede una cauzione è Investous.

Questo non vuol dire che Investous offra un conto demo inferiore. Potrebbe invece essere il contrario, non pensi?

Devi stare attento, perché in molti casi questo potrebbe anche essere il broker adatto a te, che magari ti offre il miglior conto demo Forex.

Se ti si impone questa barriera all’entrata, vuol poter dire anche che si vuole dare priorità a chi è davvero interessato a fare trading online sul mercato Forex. Puoi poi utilizzare i soldi del deposito con il conto reale, oppure richiedere il prelievo successivamente.

Limiti temporali

Un conto di prova può essere offerto da un broker in modo limitato. Questo accade molto spesso. Potrebbe anche essere condizionato o dal tempo o anche dall’ammontare. Potrebbe poi essere concesso a tempo illimitato.

Alcuni broker ti consentono di esercitarti per brevi periodi, che possono variare dalle 2 alle 3 o alle 4 settimane.

In molti altri casi, invece, viene offerto un ammontare di valuta virtuale, esaurito il quale non si potrà più andare avanti.

Vi è anche chi adotta dei meccanismi differenti. In questo caso, si possono prevedere ad esempio il conto demo limitato per un periodo di tempo, che diviene a tempo illimitato nel caso in cui decidi di aprire un conto reale.

Funzionalità

I conti di prova ti offrono le stesse funzionalità e gli stessi strumenti di quelli che poi userai nella pratica reale. Quindi, scegliere il miglior conto demo Forex, spesso vuol dire individuare quello che sarà il preferito per fare trading reale.

Attenzione, perché oggi vi è una differenza importante che devi avere sempre ben in mente. Riguarda l’emozione.

Fare investimenti con soldi virtuali non provoca altro che uno stress minimo. Al contrario, quando passi ad un account reale la pressione è molto differente! Questi elementi possono farti perdere lucidità nelle scelte strategiche.

Noi ti suggeriamo di prolungare il meno possibile la tua esperienza con i conti demo.

 

Caratteristiche del conto demo Plus500

conto demo plus500

Broker di trading online Plus500

Ora, spostiamoci più nel dettaglio e vediamo cosa offrono i vari broker. Ovviamente parliamo sempre di broker importanti che offrono conti demo gratuiti.

Se confrontiamo le caratteristiche delle varie piattaforme puoi anche tu farti un’idea del broker e scegliere quale potrebbe essere la migliore.

Ad esempio, iniziamo esaminando la piattaforma offerta dal broker Plus500.

Scegliendo questo broker otterrai un conto virtuale in modo davvero molto semplice. Direttamente dalla home è possibile selezionare la voce Conto Demo gratuito per accedere alla pagina. Qui ti viene illustrato il conto demo e le caratteristiche principali:

  • Nessuna limitazione di tempo;
  • Condizioni di mercato reali;
  • Nessun rischio;
  • Aiuto online e assistenza;
  • Preparazione, controllo e simulazione delle strategie di trading.

Per aprire un conto demo gratis su Plus500, per fare Forex trading, clicca quì >>> Conto demo gratis Forex Plus500.

Per la guida completa a Plus500, clicca quì: recensione Plus500

La piattaforma virtuale di Markets.com

demo account markets.com

markets.com conto demo

Il secondo conto demo che prendiamo in considerazione è quello di Markets.com.

Anche questo broker è ottimo per investire nel mercato Forex, dal momento che offre una piattaforma regolamentata, sia a livello italiano che a livello internazionale.

La piattaforma che ti offre è semplice e potrai operare con soldi virtuali. Come noterai anche tu, è identica in tutto e per tutto alla piattaforma reale. Ppuoi prendere confidenza con tutti gli strumenti che il broker ti mette a disposizione, senza perdere soldi.

La procedura al fine di attivare il conto demo è molto simile a quella vista per Plus500.

Anche in questo caso, direttamente dalla home del sito puoi cliccare sul pulsante Conto demo gratuito e selezionare la modalità Conto Demo. In questa sezione devi poi compilare il format per la registrazione e aprire l’account.

Anche Markets.com possiede delle proprie caratteristiche legate al conto demo dimostrativo:

  • Puoi avere a tua competa disposizione operazioni infinite e fondi virtuali;
  • Non ci sono rischi di perdite reali;
  • Ti offre una piattaforma di trading identica a quella reale;
  • Puoi studiare e scegliere il tipo di asset preferito;
  • Impari ad utilizzare gli ordini e gli strumenti che ti consentono di limitare i rischi.

Per aprire un conto demo gratis su Markets.com per fare Forex trading clicca quì >>> Conto demo gratis Forex Markets.com.

Per la guida completa a Markets.com, clicca quì: recensione Markets.com

Conto demo Investous

Investous-broker-TARDING CFD

Investous piattaforma di trading online

Il conto demo offerto da Investous,

è molto simile a quello reale. In molti utilizzano questo broker, in quanto ha delle caratteristiche uniche ed è molto apprezzato nell’ambito del trading Forex.

L’account demo è considerato da sempre come lo strumento ideale per entrare nel mondo del mercato Forex. Questo ti serve anche per fare conoscenza, non solo dei mercati stessi, ma anche della piattaforma di trading online.

Come abbiamo già ripetuto spesso, il conto demo è una piattaforma ottima per investire senza soldi. Offre una soluzione ideale a tutti i trader esperti che intendono testare non solo nuove tecniche ma anche nuove strategie di investimento. Ovviamente senza rischiare nulla.

Come detto per gli altri broker, anche per questo il conto demo è uguale in tutto e per tutto al conto reale.

Fa eccezione solo la parte dei profitti e delle perdite, che sono valutati con soldi finti.

La prima cosa da fare, per aprire un conto demo con Investous, come detto anche in precedenza per gli altri broker, è quello di registrarsi al sito e richiedere all’account manager il conto dimostrativo. Come noto, vi è una differenza di richiesta tra i broker precedentemente illustrati e Investous.

Per ottenere il conto demo di Investous non occorre alcun tipo di versamento obbligato, quindi basta iscriversi ed inviare i propri documenti per l’attivazione del conto e si ottiene il conto demo per fare Forex trading in modalità virtuale.

Caratteristiche del conto demo di Investous

  • Puoi fare un numero illimitato di operazioni;
  • La piattaforma utilizzata è identica a quella reale;
  • Non si rischia nulla!
  • Puoi richiedere la restituzione del deposito nel caso in cui non utilizzi il conto reale;
  • Fai trading sui mercati Forex.

Per aprire un conto demo gratis su Investous per fare Forex trading clicca qui >>> Conto demo gratis Forex Investous.

Per la guida completa a Investous, clicca qui: recensione Investous

IQ Option: account demo

Iq Option

Iq Option conto demo

Con il broker IQ Option, puoi ottenere subito un conto demo gratuito da 10.000 euro. Questo conto è senza vincoli e non è

Il conto demo Offerto può essere utilizzato in maniera illimitata, per mesi o anni, senza alcuna limitazione, perché puoi passare dal conto demo al conto reale senza problemi. Considera che il trade minimo di questo broker è di solo 1 euro. Quindi basteranno per un tempo abbastanza ampio, prima che tu finisca i tuoi 10.000 euro.

IQ Option inoltre ha il deposito minimo più basso in assoluto: appena 10 euro.

Questo vuol dire che puoi cominciare a fare trading con soldi veri aprendo un account reale con un investimento di appena 10 euro.

Esistono poi molti altri broker che offrono la possibilità di testare le proprie piattaforme con un conto virtuale. Oggi la stragrande maggioranza dei casi offre strumenti che possono essere utilizzati sia nella versione fittizia, sia nella versione reale. Quindi potrai simulare delle operazioni basandosi su dati di mercato in tempo reale e puoi utilizzare grafici, strumenti di analisi e anche il servizio di supporto online.

Come abbiamo detto, gli account di prova consentono di fare trading online demo. Li possiamo anche definire una risorsa importante. Il tuo compito è quello di ricercare la piattaforma più adatta a te e alle tue esigenze ancor prima di iniziare a operare.

Noi di tradingonlineForex.com teniamo a ricordare anche che il trading online è pericoloso e potrebbe comportare la perdita dell’intero capitale investito.

Per aprire un conto demo gratis su IQ Option per fare Forex trading clicca qui >>> Conto demo gratis Forex IQ Option.

Per la guida completa a IQ Option, clicca quì: recensione IQ Option

eToro: come aprire un conto demo per il forex trading?

etoro demo account

etoro: piattaforma regolamentata ed autorizzata CySEC

Scegli di aprire un conto con eToro, se invece vuoi investire con il social trading; eToro è infatti, oltre che un broker di trading online tradizionale per Forex/cfd, anche il broker per eccellenza che permette di fare trading social e copiare le operazioni effettuate dai traders migliori della piattaforma.

Per aprire un conto demo eToro, devi anche in questo caso seguire alcuni passaggi. Devi pertanto inserire nome, cognome, numero di telefono, indirizzo email.

Scegli poi anche una password, la quale ti serve per accedere al tuo account.

Infine, spunta il quadratino in cui confermi il trattamento obbligatorio dei dati personali e la registrazione è completata.

Ora, puoi accedere al tuo conto demo gratuito ed illimitato eToro con un saldo iniziale di ben 100.000 $/€.

Già dall’apertura del conto demo gratuita, eToro ti dà la possibilità di provare la funzionalità del social trading per cui è famoso, grazie alla piattaforma Copy Trading.

Si tratta di una piattaforma che ti offre la possibilità di copiare un trader e di investire su di una porzione più o meno consistente del tuo deposito: non devi far altro che lasciarla gestire dagli altri trader, con delle alte performance.

Tutti i trader con i risultati migliori sono elencati nell’apposita finestra del menu eToro e sono suddivisi per percentuale di profitto e livello di rischio.

Scegliendo di Partecipare al copy trading tu sei a conoscenza che lasci operare un trader esperto e che sia esso a gestire per tuo conto dei fondi che dedichiamo a questa modalità.

Per aprire un conto demo gratis su eToro per fare Forex trading clicca qui >>> Conto demo gratis Forex IQ eToro.

Per la guida completa a eToro, clicca quì: recensione eToro

Perché è utile il conto demo?

Ti possiamo dire che oggi aprire un conto di trading Forex demo è molto utile perché ti permette di fare pratica reale nel Forex.

In realtà molti lo usano, ma sono anche tanti quelli che non lo utilizzano, ritenendolo un gioco. Noi siamo dell’idea che stanno compiendo un errore: la possibilità di imparare senza rischiare nulla.

Trading Forex e conti demo: opinioni e domande per usare bene un conto demo

Anche se non è facile usare bene un conto di prova Forex, noi siamo certi che la possibilità di investire nel Forex senza soldi veri ha un suo impatto psicologico positivo.

Tutto ciò sta a significare che non c’è il rischio di perdere denaro, anche nel caso scegli di utilizzare delle strategie rischiose, che magari non si userebbero nel mercato reale, quando si rischiano i propri soldi.

Questo piccolo accorgimento deve essere ben tenuto presente, perché si deve sempre considerare di fare trading (anche se con il conto demo) come se si stessero investendo dei soldi reali.

La durata dei conti demo è limitata?

Non sempre. Ci sono dei conti demo limitati e non per questo non ottimi e dei conti demo illimitati. Peraltro nel primo caso, a seconda del broker Forex, puoi avere fino ad un massimo di 30 giorni, come conto demo gratuito, per poter operare e valutare sia il mercato delle valute che la piattaforma stessa.

Ora, una volta questo periodo di tempo è trascorso, puoi scegliere se iniziare a fare trading con denaro vero, magari optando per un mini account, o anche scegliere di iscriverti gratuitamente ad un altro broker e procedere ancora una volta con una nuova piattaforma demo.

Cosa fare quando il conto di prova scade?

Se il tuo broker ti permette di aprire un conto di prova gratuitamente solo per 30 giorni, alla scadenza non devi fare nulla. Devi solo riscriverti con una nuova email e continuare a testare la piattaforma fino a che non sei pronto. Se lo sei già dopo 30 giorni, non devi far altro che passare al conto reale.

Che tipologie di conti demo ci sono?

Ad oggi ce ne sono diversi. Ad esempio, ci sono broker che hanno di solito un solo tipo di conto di prova, ma non per questo da non prendere in esame. Ci sono poi dei conti che più di altri sono consigliati per capire meglio le dinamiche del mercato delle valute.

Quanto costa aprire un conto in prova?

Zero euro. Aprire un conto demo Forex non costa assolutamente nulla! Peraltro, se decidi di fare più di una iscrizione, devi ricordare che vale sempre la stessa regola: zero euro.

Quando conviene passare al conto reale?

Devi sapere che in un settore come il Forex che ha dei rischi insiti nel trading, sentirsi a proprio agio con il broker è di fondamentale importanza. Ecco che prima ancora di depositare denaro in un conto reale devi valutare tutte queste caratteristiche.

Se hai già una certa esperienza nel trading Forex, allora potresti saltare il conto demo e passare direttamente al conto reale, che potrà essere operativo in un tempo massimo di 10 giorni lavorativi.

Se invece sei nuovo del mercato delle valute, allora occorre praticare bene con un conto demo. Questo vuol dire spostare l’apertura del conto reale ad oltre 30 giorni.

Il conto demo, ripetiamo, ti serve per abituarti al broker. Devi anche conoscere il mercato delle valute in sé e quindi fare confidenza.

Come operare al meglio con un conto demo?

Per operare in sintonia con il tuo broker una prima nostra raccomandazione è quello di operare da un minimo di tre fino a circa cinque settimane con un account demo. Questo lo devi fare sempre prima di operare con denaro vero.

Ovviamente, si tratta di linee guida generali, di consigli che noi di tradingonlineForex.com ti stiamo dando, considerando anche che ognuno di noi ha un modo diverso di fare trading. Questo vuol dire anche avere un diverso tempo di apprendimento.

Conto Demo e Gestione del Denaro reale: che significa?

Un conto demo Forex è considerato come un ottimo strumento per l’apprendimento del Money Management, che rappresenta la gestione del denaro. Al fine di ottenere il meglio dal conto demo, ci sono alcune cose importanti da tenere ben presente.

La gestione del denaro è definita la capacità di controllare quanto del proprio account si rischia in una posizione unica.

Molto spesso la gestione del denaro è una cosa che i trader in molti casi lasciano stare, soprattutto se si tratta di trader novizi.

Per questo motivo ci sono oggi tanti trader che falliscono, perdendo tutti i soldi in brevissimo tempo.

Per poter operare in maniera intelligente invece devi mettere a rischio solo una percentuale minima dell’importo del tuo conto in una sola posizione. Noi ti consigliamo solitamente di investire una percentuale non superiore al 2% del valore dell’account.

Quando scegli di fare trading con un account live, devi sempre aver presente gli stop loss, che non possono essere ignorati e che riguardano proprio il concetto della gestione del denaro.

In breve, gli stop loss sono fondamentali. In molti casi non puoi ignorarli e fare finta di nulla, o peggio ancora non utilizzarli. L’avidità è una cosa che può portarti alla rovina. Se insisti troppo, alla fine potresti perdere tutto.

Trading Forex demo e gestione del denaro: cosa ricordare?

Ci sono poi delle questioni importanti da tenere a mente quando fai trading. Soprattutto se vuoi praticare la gestione del denaro in maniera del tutto ottimale.

Il primo passo da compiere è quello di usare il conto demo Forex con la somma che si intende utilizzare nel conto reale.

In questo modo potresti regolarti meglio su come operare con il conto reale. Praticare con una somma realistica è molto meglio che farlo con una somma molto grande, che non potreste o non vorreste mai investire. Devi anche considerare sempre e comunque le regole della gestione del denaro che abbiamo appena detto sopra. Infine, prendi sempre appunti su un quaderno Forex di quello che fai ed impara più che puoi come operare dagli errori che compi.

Conto demo e approccio psicologico

Si tratta sicuramente di un elemento molto importante. La differenza psicologica tra uso di un conto demo e uso di un conto reale è particolarmente pesante.

Quando scegli di fare trading con denaro reale devi sapere che è una cosa completamente diversa rispetto a quando lo fai con un account demo.

Nel caso di utilizzo del denaro reale, devi sapere che il denaro si muove ogni secondo. Improvvisamente potresti avere successo e potresti uscire in fretta dal mercato. Allo stesso tempo, potrebbe succedere che registri delle perdite.

Quando scegli di fare trading con un conto demo Forex, non stai operando con denaro vero. Questo è assodato. Quindi anche le pressioni psicologiche sono abbastanza deboli.

Peraltro non devi mai fare delle mosse improvvise, che sono diverse dal piano di trading originario. Ecco quindi che il conto demo è lo strumento migliore per te perché ti aiuta a capire come poterti mantenere freddo e distaccato.

Se riesci ad identificare i tuoi punti deboli dal punto di vista psicologico, usando un account demo, allora questo tipo di conto ha adempiuto al suo scopo. Ti ha preparato nella maniera migliore possibile ad operare con denaro reale.

L’approccio psicologico esatto va ben oltre la decisione di capire dove aprire e dove chiudere una posizione!

Ciò riguarda soprattutto un discorso di gestione della posizione.

Perché i conti demo di trading online virtuali sono importanti?

demo forex

Sono davvero importanti le piattaforme di trading forex demo ?

Prima di tutto devi necessariamente capire cosa sono i conti di trading online demo. Subito dopo devi anche capire a cosa servono e perché vengono considerati molto utili.

Devi poi anche valutare i vantaggi che offrono, come anche gli svantaggi.

Per dirla in poche parole, tutti i conti demo permettono di accedere alla piattaforma di trading. Tutti ti permettono di testare delle operazioni e delle strategie utilizzando soldi finti.

È bene anche sapere che si tratta di piattaforme virtuali.

Fare trading online demo permette di allenarsi e fare pratica con gli strumenti che il broker ti mette a disposizione, senza correre il rischio di perdere soldi veri.

Il conto demo non è però prerogativa esclusiva dei trader con poca esperienza. Ne possono beneficiare anche i trader più esperti che vogliono testare le nuove strategie prima di metterle in pratica. Per farlo, possono utilizzare il loro denaro vero o virtuale. Dipende da loro.

Se anche tu ti riconosci in un trader esperto, allora puoi scegliere di interessarti ad una nuova piattaforma o un nuovo strumento finanziario e lo puoi fare con un conto demo.

Questo ti serve per prendere confidenza con il loro funzionamento. In altre parole, tutti i conti demo sono strumenti utilissimi, fondamentali, di cui non si deve abusare.

L’abuso di conti di trading online demo può portare alcune persone ad abituarsi ad operare senza pensare troppo ai rischi.

Quando utilizzi soldi veri agisci considerando molti altri aspetti. Rischi di andare incontro a perdite reali. In questo caso, potrebbe succedere che le cose non vanno come sperato. Quindi potresti anche decidere di abbandonare il tutto. Peggio ancora potresti farti prendere dal panico e agire in modo sconsiderato e pericoloso.

Forex Trading: perché iniziare con un conto demo?

Molto tempo addietro, investire nel trading online comportava l’investimento di ingenti capitali. Non era possibile investire in borsa, se non con grandi capitali di partenza e una solida schiera d esperti nelle compravendite. In pratica sembrava prima impossibile che un investitore potesse arrivare ad investire su in questi mercati.

Oggi invece si è ribaltato tutto. Puoi investire anche con appena 10 euro grazie ai broker di trading online. Questo vuol dire avere la possibilità di fare trading online e di investire nei mercati Forex grazie agli strumenti finanziari.

A differenza del finanziere professionista in carne ed ossa, a cui affidare i tuoi soldi, puoi scegliere di gestire il tuo denaro da solo, grazie al trading fai-da-te, grazie anche ai broker online, specialmente quando mettono a disposizione il conto demo.

A cosa serve davvero il conto demo?

Molto tempo addietro, investire nel trading online comportava l’investimento di ingenti capitali. Non era possibile investire in borsa, se non con grandi capitali di partenza e una solida schiera di esperti nelle compravendite. In pratica, sembrava prima impossibile che un investitore potesse arrivare ad investire su in questi mercati.

Oggi invece si è ribaltato tutto. Puoi investire anche con appena 10 euro grazie ai broker di trading online. Questo vuol dire avere la possibilità di fare trading online e di investire nei mercati Forex grazie agli strumenti finanziari.

A differenza del finanziere professionista in carne ed ossa, a cui affidare i tuoi soldi, puoi scegliere di gestire il tuo denaro da solo, grazie al trading fai-da-te, grazie anche ai broker online, specialmente quando mettono a disposizione il conto demo.

A cosa serve davvero il conto demo?

Il conto demo si pone degli obbiettivi che in seguito ti indicheremo.

Iniziare a conoscere il mercato

Vale per tutti, anche per i trader esperti. Anche se questi sanno come muoversi ed avranno le idee chiare, molti lo utilizzano comunque per mettere in pratica le migliori strategie.

È utile anche per familiarizzare con i titoli in vendita.

Qui il trader che solitamente è abituato ad usare una certa piattaforma può scoprire alcuni nuovi titoli grazie ad una nuova, visto e considerato che i diversi broker non operano in mercati coincidenti al 100%.

Imparare ad usare gli strumenti

Molto utile per imparare ad utilizzare gli strumenti giusti, legati alla piattaforma del singolo broker. In pratica, non si deve affidare ad un’altra persona. Allo stesso tempo, non dover essere vigili di fronte allo schermo 24 ore su 24.

E’ possibile anche che questi utilizzino degli strumenti di gestione automatica del portafoglio, in modo da poter essere sicuri di non subire troppe perdite anche in caso di discesa del valore del titolo.

Ecco perché noi di tradingonlineForex.com siamo dell’idea che scegliere il giusto broker, dopo averlo provato gratuitamente, è meglio che scegliere un broker a scatola chiusa.

Oggi poi si devono anche valutare le principali piattaforme di trading e considerare se davvero esse siano adatte ed offrono delle alte prestazioni, con una grande varietà di titoli e con la possibilità di avere non solo quotazioni in tempo reale, ma anche assistenza di buon livello e facilità di utilizzo.

Oggi tutti i trader che hanno maturato le proprie preferenze lo hanno scelto, dopo aver testato il conto demo. Lo hanno magari scelto in base anche all’interfaccia grafica del sito, o anche in base a questioni più che altro di praticità secondo i propri gusti personali.

Visualizzare in tempo reale il mercato

Possono infine analizzare in tempo reale quello che avviene, in conseguenza alle proprie scelte di buy/sell, direttamente sul proprio capitale. Anche se potrebbe sembrare banale, nei momenti di alta volatilità è indispensabile agire in fretta, al fine di avere successo. Ecco uno dei motivi per il quale conviene sapere esattamente dove si trovano i comandi da utilizzare. Questo rende l’esperienza migliore e offre maggiori possibilità.

Attento, perché saper gestire il denaro è una delle competenze più importanti per un trader!

Conclusioni

Sulla base di quanto detto finora, scegliere il miglior conto demo Forex e non affidarsi al caso è una mossa molto saggia, ma non semplice.

Devi tenere conto che tutto potrebbe essere diverso se scegliere un broker piuttosto che un altro broker.

Non ti devi mai fermare al primo broker, devi sempre fare confronto tra i conti demo e poi provarne sempre più di uno. Dopo inizia a scartare quelli che non ti piacciono e continua finché non rimarrà solo quello che ti sembra più adatto alle tue esigenze.

Come analizzato, tutte le istruzioni ed i suggerimenti presenti nell’articolo sono validi solo al fine di aprire un conto demo ed iniziare il Forex trading in sicurezza.

Il conto demo potrà essere davvero un’ottima palestra per i nuovi investitori ed un prezioso strumento per i trader esperti.

Nel caso scegli di passare dal conto demo al conto con soldi reali è bene prendere sempre una serie di precauzioni che qui sono state solo accennate.

Il nostro consiglio è quello di provare sempre la versione conto demo per ogni broker che scegli. Non importa quello che è il tuo livello di Forex trading, il conto demo è sempre il primo passo da compiere.

 

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Conto demo forex trading
Average rating:  
 1 reviews
by Giovanni Longo on Conto demo forex trading
broker etoro demo il migliore secondo me

tra i conti demo che consigliate su questa pagina, quello che mi ha dato maggiori sicurezze e più possibilità di imparare a forex trading online sul forex è stato quello offerto da etoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2008/2019 ©Tradingonlineforex.com - Sito con numerose guide verticali esclusivamente dedicate al trading sul forex.