Strategie forex trading: guida definitiva

migliori strategie forex

strategia trading forex online

Investire nel mercato Forex è e sarà il sogno di tantissimi trader. In molti hanno provato ad investire su di esso, ma in pochi hanno ottenuto successo. Alcuni ancora oggi inseguono il sogno di poter sfondare nel mondo del trading Forex. Purtroppo pochi sanno davvero che, per fare trading Forex, ci vuole pazienza, sacrifici e tanto ma tanto studio delle strategie Forex.

Noi di tradingforexonline.com siamo qui per questo! Aiutarti oggi a comprendere bene come investire in un mercato di sicure soddisfazioni, partendo con il piede giusto e con lo studio delle migliori strategie Forex.

Sei giunto dunque su questa pagina! Se lo hai fatto è perché anche tu sei un appassionato di trading online e vorresti avere maggiori informazioni sulle strategie di trading Forex.

Peraltro ti piace questo settore, perché magari da diverso tempo ormai ti stai appassionando al mercato valutario. Quindi sei un trader a cui piace fare Forex trading.

Hai sognato anche tu di diventare un trader Forex esperto, ma purtroppo ti devi confrontare con la realtà e come tale anche tu sei uno dei tanti che … non sai proprio da dove iniziare!

Nessun problema! Sei capitato sulla pagina giusta!

Benvenuto in tradingforexonline.com, dove potrai imparare non solo cos’è il mondo Forex, ma anche quali sono le miglior strategie Forex da mettere appunto per investire e fare trading con i cambi.

Qui imparerai i primi passi per comprendere le giuste strategie e sapere finalmente dove andare a mettere le mani.

Prima di procedere oltre, però, volevamo farti una raccomandazione. Tutto quello che trovi all’interno di questa guida ha il solo scopo illustrativo. Non pensare che le strategie Forex che trovi all’interno delle nostre recensioni siano infallibili e come tali possano essere considerate le migliori strategie Forex, non perché sono un inganno, ma perché ogni trader è diverso dall’altro e di conseguenza devi adattare le strategie Forex al tuo stile di trading. Chiaro?

Peraltro considera che il trading online è pericoloso e come tale una strategia chiusa in negativo vuol dire perdita assoluta del tuo capitale. Il trading online è pericoloso e come tale potresti perdere tutto il tuo denaro.

Bene, premesso questo, possiamo procedere oltre!

Il primo passo da compiere è cercare un ottimo broker Forex, che sia tale da offrirti sì un conto demo, ma che sia gratuito. Questo ti aiuterà in futuro a mettere in pratica le strategie Forex che in seguito analizzeremo. A questo si deve aggiungere un pizzico di fortuna (che non guasta mai), calma e sangue freddo.

Cosa imparerò in questa guida?

strategia forex infallibile

Cosa imparare di una strategia di trading forex?

All’interno della nostra guida, potrai apprendere tutto quello di cui hai bisogno in merito alle strategie Forex.

Si tratta di una guida semplice, ma efficace, che si pone un unico grande scopo: indirizzarti fin dal primo momento sulla strada maestra, anche se sei un trader alle prime armi con il Forex.

Tratteremo le migliori strategie Forex, utili a farti risparmiare tempo e denaro!

Parti anche dal presupposto che il trading online non è semplice, ma non è impossibile. Con pratica, determinazione e passione, anche tu potrai divenire un ottimo trader. Non ti illudere, però, di poterlo diventare in una settimana o anche un mese! Scordatelo! Chi ti dice questo ti prende in giro!

Potrebbero bastare anche 3-4 mesi, o anche 1 anno o più. Tutto dipende da te! Però devi anche sapere che nessun mercato è indomabile! Nessun obiettivo è irraggiungibile!

Migliori broker Forex

Lo abbiamo detto in precedenza. Per poter operare con le miglior strategie Forex, il primo passo da compiere è investire con un conto demo offerto dai migliori broker Forex.

Come fare per riconoscerli?  Sono tutti i broker che hanno richiesto ed ottenuto licenza per operare sui mercati finanziari. Noi per te oggi ne riportiamo alcuni, considerati anche come i migliori broker regolamentati ed autorizzati, che ti offrono un conto demo gratuito e la sicurezza del deposito.

Broker Forex / cfd del calibro di:

Questi broker sono considerati dal nostro team tra i migliori brokers da consigliare per fare trading online sul Forex / CFD.

Scegli quello che meglio si presta al tuo stile in base anche alle loro caratteristiche.

Migliori piattaforme trading forex: quali scegliere?

Prima di proseguire oltre, ti consigliamo di leggere quanto abbiamo da dirti in merito alle piattaforme. Quando scegli di investire in un mercato finanziario, lo devi fare con un broker di trading online regolamentato ed autorizzato.

Allo stesso modo, quando operi nel mercato forex, lo devi fare con piattaforme forex oneste e sicure. Devi dunque selezionare esclusivamente le piattaforme autorizzate e regolamentate, scegliendo tra quelle dai noi proposte, che offrano condizioni convenienti e che come tali ti garantiscono affidabilità e onestà.

Qui di seguito trovi una serie di piattaforme che ti permettono di usufruire delle migliori caratteristiche.

Vai al sito web | Recensione
Rating: 5.0/5. From 10 votes.
Please wait...

Prova Gratis
Capitale a rischio.
Vai al sito web | Recensione
Rating: 5.0/5. From 10 votes.
Please wait...
Prova Gratis
Capitale a rischio.
Vai al sito web | Recensione
Rating: 5.0/5. From 10 votes.
Please wait...
Prova Gratis
Capitale a rischio.
Vai al sito web | Recensione
Rating: 5.0/5. From 10 votes.
Please wait...
Prova Gratis
Servizio CFD. 80,6% perde soldi.

Utilizzare la strategia Forex, conviene?

strategie forex intraday

Quale strategia forex utilizzare?

Molto spesso si sente parlare di strategie di investimento. Crediamo che anche tu diverse volte ne abbia sentito parlare. Nel caso del trading online, si parla di strategie di trading online. Nel nostro caso, invece, parliamo di strategie forex. Ne hai mai sentito parlare?

Analizziamo il principio: il trading online è pericolo e potresti perdere tutto il capitale investito. Da qui ne deriva il concetto che molte persone perdono denaro online.

Le due cose, secondo te, sono concomitanti? Certamente sì! Non ti possiamo neanche negare l’evidenza, anzi, saremmo degli ipocriti.

Vogliamo però informarti dei pericoli e dei vantaggi che ci sono sfruttando il trading forex e le strategie. In modo del tutto onesto ti vogliamo dire che, nella realtà il trading forex offre numeri sconcertanti per quanto riguarda gli operatori finanziari vincenti. Allo stesso tempo, notiamo come il numero di trader affermanti che il forex è una truffa sta sensibilmente aumentando giorno per giorno.

Ad esempio, esaminando anche solo gli ultimi mesi del 2018, possiamo notare come questo periodo ha fatto registrare le perdite maggiori. Molti trader, quasi il 90% di coloro che fanno trading Forex, hanno perso tutto.

Questo è avvenuto in un periodo di tempo limitato, meno di 6 mesi. Invece si nota che ci sono dei trader vincenti, anche se questi rappresentano solo il 10%.

Cosa vuol dire questo? che sono solo il 10% i trader che si impegnano nelle giuste strategie, nello studio e nell’applicarsi.

Per il restante 90% si tratta di trader poco efficienti, vuoi perché non si applicano abbastanza, vuoi anche per superficialità loro, che perdono tutto il loro denaro.

E’ possibile ovviare a tale problema, solo se investi in modo serio e professionale. Questo viene confermato appunto dal 10%, che sono degli operatori finanziari che riescono a portare a casa, appunto, dei risultati soddisfacenti.

In parole povere si tratta di trader professionali che riescono ad ottenere il massimo dal loro trading, perché si applicano e anche perché anche hanno costanza nel fare le cose nel corso del tempo.

Perché i trader con il forex perdono?

come investire nel forex?

Investire con il forex è una perdita di tempo?

Ti sei mai chiesto come mai ci sono statistiche tanto negative sul trading online? Peraltro, a che cosa si devono queste perdite? Il trading online allora è vero che non è adatto a tutti i trader!?

Come in ogni cosa, ci sono i pro e i contro. Anche in questo caso. Per sapere quali sono i pericoli e comprendere bene il perché si è arrivato a questi dati, devi fare una riflessione.

In questi ultimi anni c’è stato un boom di iscrizioni al mercato forex, in particolare ed al trading online in generale. Ricorderemo il 2017 come l’anno delle criptovalute.

Si è registrato dunque un boom di adesioni al trading online, di nuovi trader che magari non conoscevano neanche l’ABC.

Si è trattato di una vera e propria corsa verso le ricchezze dei mercati finanziari, che sembra non volersi arrestare davanti a niente.

Una strategia del tutto errata, macabro errore che ha portato i trader a perdere tutto il denaro investito.

Prima di investire ci si deve sempre chiedere: sono davvero pronto per fare investimenti sul Forex?

Purtroppo, se questi sono i risultati, siamo proprio spiacenti, ma ti dobbiamo dire di NO! Ecco anche uno dei motivi per il quale noi ti diciamo sempre di partire con un conto demo.

Questo ti aiuta a capire se il Forex è l’investimento adatto a te o meno.  Peraltro il conto demo ti aiuta a comprendere quella che è la strategia forex più adatta alle tue esigenze.

Ecco perché studiare e applicare con il conto demo la giusta strategia Forex è garanzia di successo, ma è anche il motivo per cui puoi farlo anche tu… e subito, grazie alle guide introduttive di Tradingforexonline.com!

Strategie trading Forex adatte a tutti: esistono?

strategie forex daily

Esiste una strategia forex adatta a tutti i trader?

Come detto in precedenza, le strategie di trading non si adattano a tutti i trader.  Pertanto, prima di investire con una strategia, devi analizzarne le sue caratteristiche e capire se davvero si tratta di una strategia adatta a te o meno. Questo ti può essere molto d’aiuto per capire come davvero vanno le cose nel trading.

Inoltre, considerare il fatto che la maggior parte dei traders retail perde, non è sinonimo di truffa. Vuoi dire semplicemente che non si usa la giusta strategia di investimento.

Devi anche comprendere che non puoi scegliere di investire in un mercato, se non lo conosci. Vale tanto per il mercato forex, quanto anche per gli altri obiettivi d’investimento.

Oggi assistiamo ad un boom incondizionato di trader, che si iscrivono ed investono nel trading forex senza la giusta strategia.

Se si parte con questa prospettiva, allora si parte già con il piede sbagliato. Inoltre questo è sinonimo di inizio attività di trading senza alcuna preparazione.

Si tratta di persone che sono sempre più attratte da prospettive di successo e di gloria, che nella maggior parte dei casi atterra su piattaforme di trading forex non regolamentate per via della della pubblicità ingannevole, in quanto utilizzano il proprio capitale come se si trovassero all’ippodromo per fare una scommessa sui cavalli.

Te lo ripetiamo ancora una volta. Il trading forex non è un gioco d’azzardo e non deve essere considerato tale. Non lo devi considerare come un gioco o una scommessa, in quanto si tratta di investimenti seri, che non si basano sulla fortuna, ma su strategie di trading studiate e analizzate dettagliatamente.

Il trading online sul Forex è tutt’altro che un gioco d’azzardo o una scommessa! Si tratta di qualcosa che non ha niente a che vedere con la fortuna e non lo si deve considerare come un hobby.

Investire sul mercato Forex vuol dire avere alla base una seria opportunità di investimento, che deve essere sfruttata professionalmente, attraverso la messa in pratica di STRATEGIE FOREX!

Le strategie Forex sono una tattica?

Certamente no!

Quando facciamo riferimento a delle strategie di investimento, facciamo riferimento ad un metodo studiato nel dettaglio, analizzato minuziosamente e che è stato messo a punto per raggiungere precisi obiettivi lungo un percorso di grande durata.

Al contrario, invece quanto si parla di tattiche, si parla di inganni. La tattica viene intesa come una tecnica che viene adottata da tutti, al fine di ottenere un risultato sul breve termine, ma che, come tal,e nasconde al suo interno delle bugie e  non si basa su criteri particolari.

Possiamo definire la tattica come una scommessa? Sotto certi aspetti sì! Ma questo non ha nulla a che vedere con il forex e le sue strategie!

Strategie forex come piano di investimenti

migliori strategie di investimento

Strategia forex trading online

Parlare di strategia nel Forex vuol dire anche dotarsi di un preciso piano di investimento. Il tutto però deve essere sempre rapportato al capitale che si ha a disposizione.

All’interno del tuo piano d’investimenti deve anche essere presente un obiettivo che ha una durata. Questa può essere mensile, o annuale, o anche giornaliera.

A questo si affianca sempre un bilancio,sia in entrata sia in uscita.

Infine si deve parlare di pianificazione dell’attività giornaliera di investimento, che deve comprendere anche uno studio sugli asset finanziari.

Strategia Forex e gestione del denaro

Anche gestire il capitale d’investimento è un aspetto molto importante delle strategie forex. Non sembra, ma è il primo punto che deve essere messo in atto. Quando si fa trading online sul mercato forex, questo aspetto lo si deve prendere in esame minuziosamente.

Non lo fanno invece i trader  che sottovalutano proprio l’importanza di questo aspetto. Tutti poi ne pagano le conseguenze. Come? Perdendo tutto il capitale investito.

Tutti gli investimenti devono quindi essere ben ponderati. Allo stesso tempo devono essere ben pensati! Infine tutto il denaro deve essere razionalizzato, in base a ogni posizione aperta sul mercato.

Strategie forex: imparare a riconoscere e a sfruttare le proprie capacità

Come detto in tutto questo nostro approfondimento, il mercato forex è frequentatissimo e molto movimentato.

Questo vuol dire che tutti i giorno, milioni e milioni di investitori compiono una o più operazioni finanziarie. Cosa vuol dire questo? Che molto spesso ti puoi trovare di fronte a delle situazioni caotiche, nelle quali sarà difficile investire con successo se non si ha la giusta strategia forex.

Abbiamo anche detto che il trading online forex prevede un investimento speculativo sulle valute, le quali sono accessibili a tutti.

Tutti i trader che vogliono operare con queste strategie devono considerare il loro grado di esperienza.

In modo molto generico potremmo classificarle tutte secondo questo schema:

  • trader principiante;
  • trader esperto;
  • trader professionista.

Alla fine considera che si tratta di strategie forex adatte al tuo stile di trading. Peraltro non puoi investire nel mercato forex se non sai come farlo e se non conosci neanche la base di questo mercato.

Sarà compito del tuo broker fornirti i principi base del trading online. Ecco perché siamo dell’idea che scegliere il giusto broker è la soluzione migliore, prima ancora di iniziare ad investire in un mercato di sicuro successo, ma pieno di insidie.

Possiamo quindi dire che la scelta del broker è una tecnica di investimento da mettere in pratica prima di tutte le altre.

Analisi tecnica, analisi fondamentale e social trading: quale giusta strategia forex?

perché investire con il social trading ?

Investire nel social trading conviene?

A questo punto, identificate le diverse strategie con le quali è possibile operare nel mercato forex, non resta che scegliere gli strumenti giusti.

Questo ti permette di costruire una strategia forex efficace, che ti permetta di individuare gli elementi che più si adattano al tuo stile.

Nel mercato valutario, allo stesso modo di come avviene per gli altri mercati, gli strumenti con i quali è possibile operare con successo fanno parte sempre e solo dell’analisi tecnica e dell’analisi fondamentale.

Nell’analisi tecnica, analizzeremo l’andamento di un prezzo finanziario sui mercati attraverso i grafici, i quali rappresentano una visione del trend di mercato.

Ci sono poi tantissimi strumenti grazie ai quali puoi interpretare una tendenza. Tra queste ricordiamo:

  • medie mobili;
  • trend line;
  • indicatori;
  • oscillatori.

Tutti rappresentano dei calcoli matematici che danno vita a determinate figure, dalle quali potrai capire come si è mosso, si muove e si muoverà il prezzo.

Invece l’analisi fondamentale rappresenta lo studio dei fattori macroeconomici che possono influenzare l’andamento dei prezzi sul mercato. In questo caso si deve tener presente che fanno parte della macroeconomia tutti quei dati attraverso i quali è possibile studiare non solo il sistema economico a livello aggregato, ma anche le notizie politiche ed economiche, come ad esempio i bilanci e tutti quei particolari eventi, ma anche il PIL di uno Stato, i consumi ed altro.

Questo studio lo puoi mettere in atto tramite uno degli strumento principali: il calendario economico,che ti permette di ricevere aggiornamenti in tempo reale su tutti i dati macroeconomici, i quali possono influenzare anche il valore di una valuta.

Infine non possiamo non considerare un terzo ed ultimo elemento, esclusivamente legato alle operazioni finanziarie tramite il web: il social trading.

La migliore piattaforma, in questo caso, è eToro, che ti permette di investire con questa tecnica, che non è definita in nessun modo una strategia forex, ma solo, appunto, una tecnica, che non fa altro che copiare le operazioni di mercato di qualcun altro.

Strategie Forex: tecniche

Per ultimo, ma non certo per importanza, si deve tenere presente che le strategie sono tutte quelle che prendono in esame le tecniche di studio del mercato valutario e che come tale si basano sull’utilizzo di indicatori tecnici.

Questi ultimi sono molto importanti per analizzare lo studio inerente l’andamento degli asset finanziari sul breve e medio termine, fondamentali per il trading forex intraday e multiday.

Esiste una strategia infallibile per investire nel forex?

strategia forex infallibile

esistono strategie forex infallibili?

Possiamo solo dire che ne esiste una e che la devi tenere sempre in mente, se vuoi essere un trader convincente: la tua determinazione, che peraltro non deve mai fallire.

Nel mercato valutario, sappiamo bene che il concetto di fortuna non esiste o comunque se esiste è limitato al massimo. In questo caso potrebbero succedere solo degli eventi che tu non puoi controllare e il cui svolgimento non dipende da te.

Tutti i fattori che influenzano l’andamento delle valute non sono pochi. Allo stesso tempo, non sono irrilevanti. Ecco anche il perché è molto importante sapere a che ora si investe.

Il mercato forex è un mercato aperto 24h su 24 ed essendo tale le sessioni del mercato valutario (sessione americana, sessione asiatica e sessione europea, non aprono e non chiudono mai allo stesso orario e per diversi minuti si sovrappongono anche. Sono questi i momenti migliori per investire con il mercato forex, in quanto proprio qui si concentrano gli scambi più elevati, con movimenti di mercato più forti (o anche più caotici).

Fattori determinanti del mercato forex

Altro importantissimo fattore, che si deve prendere in considerazione, in quanto influenza il forex, è il comportamento degli investitori.

Da questo fatto ne deriva la psicologia del trader, che influenza negativamente ogni operazione finanziaria, in quanto il sentimento della paura è tre volte superiore al desiderio di profitto.

Questo vuol dire che il mercato forex può subire repentini e incomprensibili cambiamenti, senza che tu ne possa prevedere la comparsa, o almeno non sempre.

Altro elemento caratteristico è l’evento politico ed economico, compreso anche tutto quello che è collegato alle grandi aziende che, in un certo qual modo, rappresentano la propria nazione anche come valuta.

Questo vuol dire che ogni qualvolta ci si troverà in prossimità di un particolare evento, ovvero nel momento in cui si verifica un evento e anche immediatamente dopo, il mercato potrebbe aprire le porte a diversi scenari, non sempre prevedibili.

Per questo non possiamo non considerare le strategie forex efficaci, soprattutto se combinate tra loro, anche se nessuna di esse può essere considerata affidabile al 100%.

Il tuo obiettivo, come sempre, sarà quello di imparare quante più tecniche possibili, anche con l’intento di prevedere il più possibile, al fine di poter contare su diversi strumenti con i quali affrontare nel migliore dei modi tutte le situazioni di mercato.

Il giusto approccio al mercato forex

Si tratterebbe di un valido punto di partenza, che potremmo anche considerare come un vantaggio segreto che si basa su di un approccio strategico al Forex.

Esaminando quanto compreso dai paragrafi precedenti, possiamo dedurre che scegliere il giusto approccio è molto importante, considerando anche che una giusta strategia è sinonimo di giusto approccio al Forex e come tale permette di ottenere grandi vantaggi e risultati soddisfacenti.

Prima di fare questo però ti dobbiamo parlare di un altro piccolo particolare:

L’importanza delle strategie forex

forex trading strategico

Quanto sono importanti le strategie forex?

In questo caso partiamo svelandoti un piccolo segreto. Il 90% dei traders retail che perdono denaro ogni giorno ignora o sceglie di ignorare la giusta strategia, che invece secondo Tradingforexonline.com è il punto di partenza. Scegliere quella giusta è molto importante.

Apprendere strategie può necessitare di molto più tempo del previsto, anche se ci si arma di buona pazienza è la giusta tecnica.

Gestire il Forex trading strategicamente potrebbe anche offrirti un altro vantaggio, che in molti ignorano, che pochi invece conoscono e che noi ti sveleremo:

Usa sempre la strategia Forex che ti può garantire il massimo successo, in base al tuo stile di trading.

Non si tratta, come potresti invece pensare, di strategie differenti, ma si tratta di strategie utilizzate da esperti del settore, con l’unica differenza che noi ti spiegheremo, per altro in maniera molto semplice, come investire nel forex.

Noterai che tutte le strategie si basano sui più importanti e comprovati strumenti, sia di analisi tecnica, sia anche di analisi fondamentale, legati ai mercati finanziari.

Allo stesso modo, anche l’utilizzo e la comprensione di questi strumenti tecnici per te, come li imposteremo noi, ti potrà risultare molto semplice. In breve, tutti punti che affronteremo sono orientati ai neofiti del settore. Diversamente, se sei già un trader esperto riguardo alle nostre spiegazioni, siamo certi che non sapresti che fartene.

Le migliori strategie Forex gratis puoi trovarle soltanto qui.

Purtroppo oggi compiere questi passi non è semplice. Allo stesso tempo, possiamo affermare con molta certezza che si tratta di un settore che non tutti conoscono.

Nel trading online, come nel forex, purtroppo c’è tanta disinformazione e anche della mala informazione. Ecco il perché noi oggi abbiamo deciso di offrirti una delle migliori guide forex gratis.

Peraltro abbiamo deciso di fare la massima chiarezza e dedicarti proprio una pagina interamente dedicata alle strategie Forex gratis, utili per tutti i trader che sono definiti alle prime armi.

Se anche tu sei qui per imparare a fare trading e sei arrivato fino a questo punto, leggendo tutto quello che nei paragrafi precedenti abbiamo riportato, allora anche tu potresti essere uno dei prediletti a divenire un trader forex di professione.

Proseguendo in questa guida scoprirai tutto sulle strategie forex scalping intraday.

Notifiche di trading forex

Molto spesso, quando si mettono in atto delle strategie di trading forex, si pensa anche che le strategie siano divise tra migliori strategie forex.

Purtroppo non ci sono strategie che si adattano a tutti i trader. Esistono strategie forex! Basta!

Al massimo possiamo dire che esiste una maniera più semplice per operare sul mercato forex, ovvero operando con le notifiche di trading.

Ma questo non vuol dire che non si deve conoscere il mercato nel quale si va ad operare o che ci si deve buttare (anima e cuore) in quel segnale! Meglio allora che spieghiamo che cos’è una notifica di trading.

Si identifica con questo termine la segnalazione di situazione del mercato forex propizia per operare.

Precisiamo un piccolo dettaglio. Non sempre le notifiche di trading sono giuste! Molto spesso sono errate. Questo potrà dipendere da due fattori:

  • Il sistema invia in maniera automatica il segnale, il trader tarda a leggerlo e quindi non è più da considerare un avviso ottimale;
  • Il mercato è imprevedibile e potrebbe cambiare direzione da un momento all’altro.

Questo vuol dire che le notifiche forex inviate non possono essere considerate attendibili al 100%.

Quanti strumenti di notifiche esistono oggi?

Esistono numerosi servizi di notifiche di trading. Alcuni possono essere considerati come dei buoni segnali, altri meno, altri dirittura pessimi. Alcuni sono gratis e altri a pagamento. Non vuol dire che quelli a pagamento siano migliori di quelli gratis e viceversa.

Un ottimo compromesso potrebbe essere il servizio di notifiche di trading, offerto gratuitamente da Capital.com per tutti i trader.

Noi di tradingforexonline te lo consigliamo vivamente!

Trading forex di medio e lungo termine

A differenza della strategia intraday, questa fa riferimento a una posizione aperta e che resta tale per un periodo di tempo che non si conclude nell’arco di 24 ore. Solo in questo caso parliamo di strategie forex trading di medio/lungo termine.

Possiamo anche dire che oggi ci sono tantissimi trader che scelgono di investire con questa tipologia di investimenti. La stessa potrebbe essere utile anche perché garantisce degli ottimi margini di successo.

Ovviamente si tratterebbe di operatori finanziari già rodati e che comunque hanno dalla loro una grande esperienza. Sono in grado di far fronte ad improvvise variazioni, rispetto alle previsioni di lungo periodo e come tale riescono a gestire posizioni anche di alcuni mesi, al fine di ottenere il massimo successo al termine dell’operazione.

Scegliendo di investire con il trading sul medio e lungo termine puoi scegliere dii investire analizzando le analisi macroeconomiche, come ad esempio quelle di tipo fondamentale.

Si tratta di analisi che hanno un impatto consistente sul Forex intraday di brevissimo termine. Per comprendere meglio di cosa si tratta, allora leggi quello che di seguito ti riportiamo:

Definizione di analisi fondamentale

Tutti i trader che scelgono strategie di trading basate su questo tipo di analisi, prendono in considerazione la possibilità di far emergere il valore sostanziale del prodotto finanziario o asset. Cosa vuol dire questo?

Cercare di carpire il valore intrinseco.

In pratica si tratta di un’operazione realizzabile non solo nel mercato forex, ma anche con qualsiasi altro asset finanziario, come ad esempio il trading CFD su azione.

Per le coppie valutarie del mercato Forex, l’analisi fondamentale si presta bene, come anche si presta per tutte le altre strategie, comprese quelle basate sui CFD.

Il breve, il ruolo dell’analisi fondamentale è facilmente individuabile, perché si tratta di un sistema che permette di individuare la forza di un’azienda sul mercato verificando il deficit, i profitti e lo stato di salute di una determinata società (nel caso si tratti di analisi su aziende).

Possiamo individuare anche, come compito dell’analisi fondamentale, quello di capire i fattori esterni ed interni, che possono influire sul valore di un asset, il quale potrà poi essere un’azienda, una materia prima, o una valuta.

Solo dopo che sono stati analizzati questi fattori di influenza degli asset, risulterà molto più semplice per te, in quanto trader, capire quali informazioni andare a cercare, al fine di piazzare investimenti oculati e profittevoli sulla base anche delle ottime informazioni ottenute.

Strategie Forex Intraday

Quando investi nel mercato Forex devi sapere che non ci sono regole in merito alla durata degli investimenti. Questo vuol dire che l’arco di tempo da considerare è sempre quello di una strategia aperta.

Questo presuppone che tu, come ogni trader, sei libero di scegliere come e quando investire, ovvero scegliere uno stile di trading che sia il  tuo, senza alcun condizionamento.

Per far questo devi però scegliere come investire. Solitamente i trader come te scelgono di investire con strategie giornaliere.

Da qui deriva il termine di trading intraday, che peraltro ha una grandissima attrattiva.

Noi, tra le tante strategie, che in seguito analizzeremo, non potevamo non proporti questa, in quanto si tratta di investire in modo abbastanza professionale su di un mercato molto attraente, che ti permette dei rendimenti con cadenze giornaliere.

Ma questa strategia deve però essere coordinata con altre, come ad esempio quelle che in seguito analizzeremo dettagliatamente.

Strategie Forex Intraday di breve e brevissimo termine

Altro tipo di strategia forex, molto apprezzata dai trader, è il trading intraday o day trading Forex.

La possiamo definire, senza troppi giri di parole, la tipologia preferita da tutti i traders retail nel mondo. Si tratta in pratica di una tecnica che consiste nell’aprire e chiudere posizioni in un tempo massimo di 24 ore.

Possiamo ancora considerarla come una tipologia di investimenti che per alcuni è definita anche piacevole ed emozionante, in grado di far vivere le sensazioni del vero trader. Ad esempio, le potresti provare con il conto demo gratuito.

Queste strategie ti permettono, una volta entrate a regime, di ottenere successi ogni giorno. Ecco anche uno dei motivi per il quale molti trader amano questo tipo di investimento ed ecco anche il perché del successo di questa strategia Forex.

Scegliendo di investire con il trading intraday scegli una gestione molto più attraente e dinamica rispetto a quella di lungo periodo. Ecco anche il motivo che lo rende adatto anche a quei traders che non hanno una esperienza di lunghissimo corso nel campo del Forex.

Caratteristiche delle strategie forex intraday:

  • Capacità di gestione dello stress;
  • Conoscenza degli asset di investimento;
  • Capacità di analisi tecnica dei mercati finanziari sui grafici;
  • Conoscenza di strategie di investimento valide sul breve periodo.

Analisi tecnica per le strategie Forex intraday

Molti degli analisti, che scelgono di investire con questo mercato, definiscono l’analisi tecnica come lo studio che mira ad analizzare l’andamento del prezzo dei vari asset finanziari, in un determinato arco temporale.

L’intento è quello di capire come partecipare al mercato nell’immediato futuro.

Se parti da questa definizione, arriverai presto a comprendere che ne rispecchia veramente la realtà, in quanto è un metodo di analisi legato all’andamento dei prezzi che oltretutto permette di conoscere, con eccellente approssimazione, l’andamento del prezzo sul breve e medio termine.

Non tutti però riescono a fare una precisa e coerente analisi tecnica. Riuscirci vuol dire tradare  con la maggior parte delle posizioni che vengono aperte a mercato.

Questo però non vuol dire che puoi pensare che con l’analisi tecnica si possa investire in maniera autmatica. Senza l’analisi tecnica verrebbero meno anche i presupposti stessi dell’investimento sul breve e brevissimo termine. Peraltro non esisterebbe alcuna strategia Forex intraday vincente.

Tieni presente che i trader di tutto il mondo analizzano anche il mercato, con modelli matematici e statistici, in base anche ad indicatori tecnico/grafici, i quali permettono agli operatori finanziari di ottenere ottimi segnali di entrata ed uscita.

Tutti i dati e i segnali, ottenuti dagli strumenti di analisi dei grafici di prezzo, servono proprio a comprendere come aprire e chiudere posizioni sul mercato. Essi ti aiutano a risparmiare denaro e massimizzare i profitti.

In pratica, l’analisi tecnica è considerata come la chiave per ottenere il successo nell’ambito dell’investimento Forex intraday.

Strategie Forex Scalping: trading veloce

Se sei un trader amante del trading intraday, allora quello che abbiamo qui riportato ti interessa particolarmente.

Parleremo infatti delle strategie che desideri, studiate, comprovate e analizzate allo stesso modo di come vengono usate tutti i giorni, al fine di ottenere dei profitti. Non lo fai solo tu, ma lo fanno tutti i trader.

Se sei un trader che ama il trading Forex intraday, allora sei anche uno di quelli amante dello Scalping, la forma di trading considerata la più veloce che ci sia.

Trading scalping: cos’è?

Definiamo con il termine scalping l’innovativa e redditizia tecnica di trading Forex. Molto utilizzata dagli scalper (traders che fanno scalping), in quanto questa strategia permette di aprire e chiudere posizioni sui mercati in maniera molto veloce e tempestiva.

Tu, come tanti altri tuoi colleghi che amano questa strategia, possono fare scalping, tramite delle operazioni veloci. Questo non presuppone la possibilità di aprire e chiudere posizioni per un tempo medio lungo, ma solo per archi temporali molto ridotti.

Quando si parla di trading scalper parliamo di operazioni che si aprono e si chiudono nel giro di pochi minuti o anche secondi.

Se anche tu ami fare scalping, allora devi possedere sangue freddo ed essere molto bravo nell’inserimento degli ordini di stop loss.

Questi sono molto importanti, perché ti permettono di farti chiudere una posizione non appena raggiunge una determinata quota di prezzo da te prestabilita. L’intento è quello di limitare eventuali perdite. In pratica, adoperando questo sistema, puoi limitare al massimo i rischi e quindi arginare le perdite. L’intento è sempre lo stesso. Cercare di portare a casa quanti più trade possibili chiusi in positivo.

Nello scalping non sono importanti però solo ordini di stop loss, ma devi prendere in esame gli ordini di Take Profit.

Si tratta di un ordine opposto, che ti permette di immettere una determinata quota di prezzo in fase di profitto e non ti permette di perdere.

Strategie Forex scalping: quali sono i vantaggi?

Molto spesso, non ci si rende conto che in tutte le strategie di trading ci sono dei vantaggi.

Anche quando si sceglie di investire con strategie di scalping, ci sono dei vantaggi legati al fatto che il trader scalper è interessato molto poco al trend generale, ma si limita a delle piccole avvertenze.

In breve, non è interessato ai grandi movimenti del mercato e alle news, ma si basa solo su di un preciso scopo, ovvero quello in cui vuole speculare al massimo anche sulle minime variazioni di prezzo.

Come Applicare le strategie di Forex scalping?

Purtroppo non tutti i trader lo possono fare. Infatti lo scalping potrebbe essere redditizio nel breve tempo, ma certamente lo è dal momento che si tratta di un tipo di trading molto stressante, con ritmi davvero elevati.

A volte si tengono aperte diverse posizioni contemporaneamente. Questo vuol dire che bisogna essere in grado di tenerle tutte sott’occhio, al fine di evitare che l’investimento vada a finire male.

Ecco un altro motivo per il quale ti consigliamo di provare lo scalping prima con un conto demo e poi con un conto reale.

Strategia forex Carry trade

Questo metodo identifica una strategia che viene identificata come metodo Carry Trade, che non è adatto a tutti, ma solo ad un trader più esperto, visto che si tratta di una tecnica abbastanza complessa.

Questa consiste nell’utilizzare la differenza dei tassi d’interesse delle valute tra loro, al fine di realizzare un’operazione redditizia, che però non tiene conto delle evoluzioni del mercato.

Questa tecnica la puoi utilizzare per acquistare una valuta a basso tasso d’interesse e poi rivenderla contro una valuta che presenta un tasso di interesse superiore.

Puoi scegliere di utilizzare questa tecnica, ma prima di farlo devi rintracciare la valute che sembrano essere maggiormente volatili e che come tali presentano forti e deboli tassi di interesse.

Infine, considera che devi prendere in esame l’ammontare dello spread praticato dal tuo broker prescelto, al fine di valutare anche gli eventuali suoi trade vincenti.

La strategia Carry Trade richiede un investimento abbastanza impegnativo e non può essere messo in pratica con il capitale minimo di apertura dei conti di trading.

Strategia forex Swing trading

Altra grande strategia, per investire nel mercato delle valute, è lo Swing Trading, considerato e definito come un metodo di investimento ideale ed innovativo, che potrà essere utilizzato da tutti i trader  perché non richiede nessuna conoscenza specifica e come tale non richiede neanche un’analisi spinta.

Il principio sul quale si basa è molto semplice: speculare esclusivamente sulle tendenze.

A tal fine devi considerare, prima ancora di operare, le tendenze più spiccate e più sicure del mercato. Le devi saper scegliere. Da qui partire, per poi prendere posizione, seguendo questa direzione /tendenza.

Lo devi fare anche nel più breve tempo possibile, al fine di chiudere poi le tue posizioni nel momento in cui queste iniziano ad indebolirsi.

Puoi scegliere di mettere in pratica la strategia dello Swing Trading, utilizzando anche i supporti e le resistenze sul valore degli attivi.

Analisi dei supporti e resistenze

Tenendo sempre presente che il supporto rappresenta la soglia al di sotto della quale un corso non riesce a scendere e che invece la resistenza è la soglia al di sopra della quale non riesce a salire, devi comprendere come metterla in pratica per investire nel mercato forex.

Devi tenere presente che la maggior parte dei fenomeni di supporto e di resistenza sono degli ottimi indicatori, in quanto offrono delle informazioni concrete ed affidabili in merito ai differenti movimenti della valute.

Puoi utilizzare al meglio questa strategia forex, basata su degli indicatori, quando vorrai, tenendo presente però sempre che l’obiettivo è prendere una posizione di acquisto al di sopra del supporto osservato e prendere invece una posizione di vendita quando la stessa posizione scende al di sotto della resistenza osservata.

Allo stesso tempo, puoi scegliere di vendere e comprare quando il valore passa sotto una resistenza  o al di sopra di un supporto.

Noi ti consigliamo di investire nel mercato forex partendo proprio da questa strategia, al fine di tracciare le linee di supporto e di resistenza. Ti possiamo anche dire che, con il passar del tempo e dell’accumulare esperienza, sarai in grado di coglierle senza bisogno di tracciarle.

Noi al momento ci sentiamo di consigliarti, in quanto maggiormente adatti a questa strategia, i grafici a 4 ore e al massimo i grafici giornalieri. Sono questi due tipi di grafici quelli che ti offriranno la migliore rappresentazione della tendenza del mercato sul cross che desideri studiare.

Come tracciare delle linee di supporto e di resistenza?

In maniera molto semplice, cercheremo di farti comprendere come tracciare supporti e resistenze. La prima cosa da fare è aprire il tuo grafico. Da qui partirai per poi identificare i punti di massimo e minimo.

Attenzione, perché al fine di considerare questi punti significativi, essi devono apparire almeno due volte nel grafico.

Da questa prima analisi, procedi con la congiunzione di quelli più alti con quelli più bassi. Uniscili tracciando delle linee orizzontali. Tieni presente che ogni linea passa per almeno due punti alti o due punti bassi. In questo modo avrai tracciato i supporti e le resistenze.

Ora, analizza il tuo grafico. Potrai anche tu notare come alcune linee passano per più punti rispetto ad altre.

Maggiori saranno i punti in comune e più queste linee di supporto o di resistenza rappresenteranno un indice affidabile. Questo vuol dire che supporti e resistenze avranno molte difficoltà, per essere infranti.

Quello che devi fare adesso è aprire il tuo conto demo gratuito con una delle migliori piattaforme su descritte e aprire la tua posizione in demo, sia per la vendita, sia anche per l’acquisto, sempre in funzione dei fenomeni di supporto e di resistenza osservati.

Ricorda sempre che le resistenze sono dei segnali di vendita! Al contrario, invece, i supporti sono dei segnali di acquisto.

Analisi delle tendenze

A questo punto possiamo passare oltre e concentrarci nella spiegazione dell’analisi tecnica delle tendenze.

Questa strategia tende a determinare in momento ideale massimo, per entrare nel mercato. Per questo, devi sempre considerare che il mercato del Forex segue una sola ed unica direzione sul lungo termine.

Per questa tecnica devi utilizzare dei grafici con cadenza mensili, settimanali e giornalieri. Tieni anche presente che questa tecnica la devi utilizzare con cognizione di causa, in quanto devi determinare precisamente il momento in cui rischia di prodursi un’inversione di tendenza.

Ecco il motivo per il quale ti diciamo che utilizzare un grafico settimanale è preferibile, prima ancora di aprire una posizione. Devi anche affinare la tua analisi con l’aiuto di un grafico a 4 ore o 30 minuti. Sono questi grafici che ti servono a rintracciare invece, come analizzato nel paragrafo precedente, supporti e resistenze in seno a queste tendenze.

Come utilizzare le indicazioni date per le tendenze?

Nel momento in cui osservi una tendenza al rialzo, devi sempre identificare un punto di ingresso che deve essere ovviamente il più vicino possibile ad un supporto.

Al contrario invece, analizzando una tendenza al ribasso, devi preferire un punto d’ingresso vicino ad una resistenza.

Come prevedere un’inversione di tendenza?

Ci sono oggi diverse tecniche, anche molto efficaci, perché si possano determinare le inversioni di tendenza. Devi aspettare il momento ideale, affinché l’inversione di tendenza possa prodursi.

Noi ti consigliamo di utilizzare, in questo caso, una media mobile esponenziale a 10 periodi, in aggiunta ad una media mobile esponenziale a 25 periodi.

Il grafico da utilizzare, in questo caso, potrebbe essere con cadenza giornaliera e una media mobile esponenziale a 45 periodi, invece, se si utilizza un grafico a 4 ore.

Utilizzando questi consigli, puoi giungere alla seguente conclusione:

Utilizzando una media esponenziale lunga, che si situa al di sotto della media esponenziale corta, allora puoi scegliere di investire con una tendenza al rialzo o anche una tendenza al ribasso.

Al contrario, quando la media esponenziale lunga si colloca al di sopra della media esponenziale corta, ci troviamo in un periodo in discesa.

Invece, quando le due medie mobili esponenziali raggiungono un punto preciso, ci troviamo a definire un’inversione di tendenza.

Non è invece una buona soluzione basarsi solo e soltanto sull’analisi delle tendenze, al fine di prendere posizione sul Forex. In questo caso, le informazioni che ricevi non saranno probanti se non le associate ad altri strumenti di analisi tecnica, in particolare i fenomeni di supporto e resistenza.

Strategia forex dei doppi zero

Analizzando quello che in questa guida abbiamo detto, puoi anche tu notare come i fenomeni psicologici sono molto influenti sul mercato. Essi hanno molto spesso la tendenza a piazzare degli ordini stop e limite su delle cifre tonde.

Sono proprio queste indicazioni che ti permettono di mettere in opera delle strategie basate sull’esecuzione di questi ordini. La quantità di opportunità che ti offre il mercato delle valute aumenta in maniera esponenziale, a partire dal momento esatto in cui avete conoscenza delle soglie in cui si collocano prevalentemente gli ordini stop. Questo per il fatto che l’esecuzione degli ordini ha un principale effetto, ovvero quello di generare dei movimenti importanti sul mercato.

Si tratta, come vedrai, di una tecnica che prende il nome di tecnica dei doppi zeri, in quanto viene utilizzata da numerosi trader. Molto spesso viene impiegata in quanto la realizzazione delle attese, derivanti dal piazzamento di questi ordini stop, molto spesso si realizzano.

Questa tendenza viene molto spesso però influenzata non solo dagli investitori individuali, ma anche da altri attori del mercato, che hanno la tendenza ad influenzare i movimenti legati a delle soglie psicologiche.

Tutti gli operatori utilizzano delle cifre tonde, al fine di piazzare le loro barriere di opzioni. Per il semplice fatto che nei volumi trattati sul Forex la parte delle opzioni di cambio è in costante aumento.

Allo stesso modo possiamo dire che i trader di opzioni hanno la stessa reazione dei trader tradizionali, passando degli ordini importanti quando un valore raggiunge il doppio zero.

Qualche consiglio per investire con le strategie forex a doppio zero

Prima di lasciarti operare con questa tecnica, permettici di darti qualche consiglio su questa strategia.

Il primo passo che devi compiere è aprire una posizione d’acquisto su un doppio zero con un conto demo, al fine di poter osservare attentamente il movimento in discesa, facendo però attenzione a piazzare un ordine stop a 20 pips al di sotto del punto di ingresso.

Allo stesso modo, procedi con la determinazione di un ordine limite a 50 pips al di sopra di questo stesso punto di ingresso.

Infine, devi considerare che un ordine di vendita deve essere piazzato sempre su di un doppio zero in seguito ad un movimento al rialzo. Non ti devi però dimenticare di piazzare un ordine stop a 20 pips al di sopra del punto di ingresso e anche un ordine limite a 50 pips al di sotto di questo stesso punto.

Noi ti consigliamo di mettere in pratica questa tecnica, come abbiamo fatto con altre, utilizzandola in aggiunta con altri strumenti di analisi tecnica.

Tecnica del break-out

Al fine di trarre profitto da questa analisi devi necessariamente applicarla per più giornate consecutive. Questa analisi indica infatti che è saggio prendere una posizione d’acquisto nel momento in cui si verificano i seguenti eventi:

  • Massimi e minimi rilevati il primo giorno del periodo non sono stati infranti nei giorni successivi;
  • Il valore riesce alla fine a sfondare il massimo.

Questa tecnica del break-out si adatta bene allo stile day trading, anche se richiede prima un lavoro di identificazione dei punti di break-out o punti di rottura.

Si tratta di punti che in realtà sono sempre i massimi e i minimi del primo giorno del periodo. Come riconoscerli? Devi analizzare e verificare che i massimi e i minimi di questo primo giorno non siano stati superati nel secondo e terzo giorno.

Da qui procedere con il collegare, attraverso due linee orizzontali, i massimi ed i minimi.

Infine, puoi trarre profitto dalla tua analisi, aprendo una posizione di acquisto, quando il valore raggiunge la linea alta o aprire una posizione di vendita non appena raggiunge la linea bassa.

Anche in questo caso, ci sentiamo di darti qualche consiglio.

Partiamo dal presupposto che questa tecnica funziona bene in abbinata con altre. Questo elemento deve ormai essere scontato per te.

Nel momento in cui decidi di aprire una posizione di acquisto, devi stare attento a piazzare il tuo ordine di acquisto a 10 pips al di sopra del punto di rottura.

Da qui devi procedere con il piazzare un ordine stop a 20 pips al di sotto del punto di ingresso e anche un ordine limite a 50 pips, che sia al di sopra di questo stesso punto.

Allo stesso tempo, quando apri una posizione di vendita, devi impostarla a 10 pips al di sotto del punto di rottura e anche in questo caso procedere con il piazzate un ordine stop a 20 pips che si trova al di sopra del punto di ingresso, con un ordine limite a 50 pips al di sotto di questo stesso punto.

Ricordatevi che più la volatilità del mercato è importante e più interessante sarà per te aprire una posizione su una rottura del break-point.

Devi infine fare attenzione alle false rotture che, come detto, sono identificabili utilizzando in abbinato un’altra tecnica, che ti consente di identificarle, in quanto corrispondono a supporti e resistenze del valore.

Thomas Jegu e la strategia delle “U”

Chi è questo soggetto? Lo potremmo definire come un trader dilettante, che nel breve tempo si è fatto rapidamente notare anche per via delle sue performance eccezionali legate al mercato Forex.

Grazie a dei metodi e delle strategie semplici, egli è riuscito rapidamente ad adattarsi al mercato delle valute e ai suoi imprevisti. Possiamo dire che una delle sue strategie più popolari è sicuramente quella delle “U”.

Questa strategia permette effettivamente di identificare dei punti di ingresso interessanti sul mercato. Infatti, per arrivarci basta analizzare visivamente i differenti grafici, indipendentemente dalla configurazione del mercato. Resta poi da applicare un Money Management idoneo.

Come trovare una configurazione ad U?

Puoi identificare al meglio una configurazione ad “U” utilizzando 3 tipi di grafici a candela giapponese differenti ovvero differenti grafici a 4 ore, 30 minuti e 10 minuti.

Nel primo caso, è possibile analizzare la tendenza di fondo; nel secondo caso invece le tendenze a breve termine e nell’ultimo le tendenze a medio termine.

Questa analisi evidenzia in modo particolare un eventuale movimento di iperacquisto o di ipervendita su di un valore e ti permette di approfittare della fase di correzione che segue.

Nella configurazione le “U” seguono sempre la direzione della tendenza. Questo vuol dire che se la tendenza di fondo è al rialzo, le configurazioni ad “U” si giocheranno all’acquisto e inversamente quando la tendenza è al ribasso.

Puoi meglio identificare questa tendenza identificando un rally al rialzo o al ribasso dei vari valori, cioè uno o due candelieri successivi, al rialzo o al ribasso.

Devi però fare attenzione al fatto che l’ombra di questi candelieri deve essere superiore a 100 pips sulle 4 ore, 80 pips sui 30 minuti e 60 pips sui 10 minuti.

Infine, devi attendere che due o tre candelieri di consolidamento si formino. Questo darà in qualche modo un segnale della fine della tendenza al rialzo o al ribasso. Quando l’andamento corregge 25 pips su 4 ore, 20 pips su 30 minuti e 15 pips su 10 minuti, allora puoi operare con un segnale di acquisto o vendita.

Una volta effettuata questa identificazione, devi aprire una posizione d’acquisto utilizzando un effetto leva che va da 5 a massimo 20. Da qui procedi piazzando un ordine stop 20 pips al di sotto del punto più basso dei candelieri di consolidamento e anche un ordine limite al livello dove il ribasso è stato confermato.

Qualche consiglio per investire con la strategia a U

Al fine di prendere meno rischi possibile, devi sempre verificare di avere almeno tre candelieri di consolidamento prima di aprire una posizione.

Devi scegliere di trattare solo nella direzione della tendenza, in quanto l’inverso rimane una soluzione troppo rischiosa. Non dimenticare mai di piazzare i tuoi ordini stop, al fine di evitare perdite troppo importanti in caso di inversione del mercato.

Strategia forex Trend following

copy trader etoro strategy forex

Strategie di social trading forex

La puoi considerare come una delle strategie più utilizzate in assoluto. Si tratta di una tecnica di investimento basata su una letteratura abbondante e una pratica consolidata. Essa viene definita come una tra le migliori in assoluto, visto e considerato che si tratta di una tecnica equilibrata e profittevole, anche se molto spesso utilizzata solo per investimenti nel lungo periodo.

Come funziona? Tutto si basa sul seguire un trade, ovvero seguire il trend. In pratica, partendo dalla convinzione che i prezzi seguono sempre un trend, è sufficiente comprendere la direzione e l’entità del trend per investire. Nulla di più.

Ma davvero il trend following è efficace?

Purtroppo non lo possiamo dire con precisione; possiamo solo affermare che, a determinate condizioni, lo è. Te lo abbiamo detto più volte, non esiste una strategia che si adatta a tutti.

Non esiste una strategia che meglio di altre viene identificata come ottima per un trader, a discapito di un’altra. Una strategia si adatta molto bene a precise contingenze e allo stile dell’investitore.

Possiamo dire che la strategia in questione è efficace in situazioni in cui il mercato è chiaro. Al contrario, invece, cede il passo nei periodi di volatilità o di lateralità.

Nel momento in cui il mercato non offre le stesse garanzie, il following trader è chiamato a posizionarsi in standby. Questo presuppone lo stop del trade. Devi, in caso, aspettare momenti più propizi.

Al fine di iniziare ad investire in un mercato che non si conosce bene, possiamo dire che il trend following è ottimo. La direzione, come anche l’entità della direzione, vengono studiati sulla base delle analisi tecniche, che nella fattispecie assumono il ruolo di vere protagoniste.

Tutto quello che devi fare, prima ancora di mettere in pratica questa strategia, è imparare a utilizzare gli indicatori.

Strategia forex di Trading meccanico

Possiamo considerare il trading meccanico come la versione più esasperata di quella precedente. Il principio di base è sempre lo stesso.

Si devono prevedere dei movimenti del mercato e quindi tradare in coerenza con essi. Nel caso specifico della fattispecie “meccanica”, possiamo dire che essa è caratterizzata da una rigidità pressoché totale.

I trade non sono casuali, ma sono incasellati in schemi predefiniti, in modelli che sono frutto di un accurato studio e che come tale sono riproposti a priori. Tutto quello che deve fare il trader è applicare i modelli quasi mnemonicamente. Il vantaggio sta nel fatto che si tratta di una strategia che fa della oggettività il suo punto di forza.

Al contrario, invece, vi è lo svantaggio della difficoltà del processo di schematizzazione a tenere il passo del mercato.

In breve, possiamo dire che la creazione di modelli da prendere a riferimento avviene sempre a ritmi più bassi rispetto ai cambiamenti che si verificano nel trading. Questo, però, implica come sempre uno schema che può diventare obsoleto e non dare i risultati sperati.

Si deve anche tenere presente che tra tutte le strategie Forex in circolazione c’è sempre quella che più di tutti si basa sull’assunto e che prevede un ripetersi del mercato.

Purtroppo questo sistema non sempre corrisponde a realtà. Molto spesso si verifica quanto detto, ma altre volte no. Purtroppo questo è un limite del trading meccanico.

Strategie forex basate sullo Spread Trading

Anche questa la possiamo considerare come una tecnica altamente speculativa. In origine è stata utilizzata per gli hedge fund. Funziona? Ebbene sì e ben si adatta a tutti i tipi di asset e come tale anche alle valute, ma non solo.

La possiamo considerare come una tra le strategia più difficili, però, da mettere in atto. Infatti qui l’elemento che devi prendere in esame, in quanto di maggiore difficoltà, non riguarda l’operatività in senso stretto, ma le attività preliminari.

Quando senti parlare di strategia spread trading nel Forex, devi considerare il fatto che si parla di una strategia che prevede l’investimento in due cambi, i quali sono correlati in senso positivo. Questo vuol dire anche che il primo cambio sale e di conseguenza anche il secondo.

Per funzionare, questa strategia prevede che uno dei due cambi salga in maniera più veloce dell’altro.

Pertanto, se si suppone che il cambio euro-dollaro sia correlato positivamente con il cambio dollaro australiano-franco, si deve supporre che il primo salga o scenda con più intensità.

Nel caso in cui si intravede un trend positivo, ti posizioni long aprendo una posizione di acquisto sull’euro-dollaro; in caso contrario, invece apri una posizione short di vendita sul dollaro australiano-franco.

La vera difficoltà? La tecnica non prevede quali cambi siano migliori di altri. Li devi scegliere tu. Un vero limite nel caso tu non sia ferrato in questo campo, anche perché le correlazioni non sempre sono così evidenti.

Strategia di trading non direzionale

La dovresti considerare davvero come l’ultima frontiera del trading.

Essa possiede una particolarità, definita da molti come un pregio e che consiste proprio nella possibilità di tradare positivamente, a prescindere dalle condizioni di mercato. Potrebbe anche avvenire nel caso di mercato lineare.

Si tratta di una visione radicalmente diversa rispetto a quella classica, in quanto prende come punto di riferimento la non considerazione dell’analisi tecnica.

Questo perché non è necessario utilizzare gli indicatori e studiare i grafici e non è necessario prevedere in che direzione andrà il prezzo. In pratica, tutte le direzioni sono buone.

Partendo da questa prospettiva, quello che conta è analizzare sempre e solo il presente e al massimo l’immediato futuro, ma non oltre.

In base anche alla commistione con l’analisi tecnica e come tale all’orizzonte temporale di breve termine si parla rispettivamente di trading non direzionale puro o anche di trading ciclico.

Come le precedenti, anche questa strategia ha dei limiti; i prezzi tendono sempre a ritornare a un determinato punto di partenza.

 

Strategia basata sulla Teoria di Gann

Questa strategia prende in esame le intuizioni del famoso investitore William D. Gann e si basa su concetti base che sono ciclicità e componente psicologica.

Grazie ad essa, puoi operare sui mercati analizzando e seguendo particolari leggi del mercato, che sono legate al comportamento degli investitori.

La devi considerare come un ottimo piano di investimento, utile a prevedere le tendenze future di un prezzo, considerando anche i suoi movimenti passati.

Strategia chiusura dei gap

Il gap rappresenta una peculiarità del mercato valutario. Grazie a questa strategia basata sul gap puoi anche tu sfruttare i dislivelli che si creano tra chiusura di una seduta forex e la successiva apertura. .

Si potrebbe trattare di una tecnica ideale, che in alcuni casi al si potrebbe considerare come una delle più efficaci, in associazione alle news economiche.

Strategia dati macroeconomici

Sappiamo bene che la macroeconomica è un ottimo metodo, che permette di individuare fattori influenti dei prezzi delle valute.

Si tratta di una strategia che permette di sfruttare repentine inversioni di tendenza, in quanto riesce a prevederle in largo anticipo. Allo stesso modo, questa strategia ti permette di monitorare in tempo reale tutto quello che accade nel mondo, solo consultando le principali notizie economiche.

In molti la considerano come una tecnica abbastanza stimolante.

Strategia di copertura con opzioni

Altra strategia forex, che ti permette di raggiungere buoni profitti, mettendo ti al riparo dal rischio di cambio.

La tecnica si basa su possibili opzioni:

  • attesa sul mercato;
  • apertura di una posizione contraria all’ordine in negoziazione.

L’obiettivo tuo, in quanto trader, è sempre quello di minimizzare il più possibile le eventuali perdite derivanti da possibili situazioni sfavorevoli.

Strategia divergenze stocastico e RSI

Possiamo dire che l’oscillatore stocastico e l’indicatore RSI sono gli strumenti più affidabili di analisi tecnica. Si tratta di una tecnica e di una strategia che consente di unire questi elementi, al fine di aumentare le probabilità di profitto.

L’obiettivo, in questo caso, è confermare il trend attraverso diverse fonti.

Strategia EMA, stocastico lento e RSI

Anche questa strategia si basa su degli strumenti di analisi tecnica che potremmo definire molto importanti. Il tuo scopo è sempre quello di sfruttare al massimo i segnali generati dalle medie mobili, dall’oscillatore stocastico e dall’RSI.

Sono questi che ti devono permettere di comprendere quando e come entrare a mercato.

La combinazione di questi elementi la puoi considerare come una tra le strategie forex più affidabili che esista all’interno delle tecniche forex maggiormente utilizzate.

Strategia Fibonacci

Considerata come una strategia semplice, una delle più utilizzate dai trader novelli per imparare ad eseguire gli investimenti, ti consente di prendere in esame la formula matematica, che mise in pratica il matematico Fibonacci, applicata al trading forex, al fine di generare importanti previsioni.

Grazie ad essa potrai analizzare diversi elementi del trend in atto, prendendo in esame anche la possibilità di prevedere movimenti futuri.

Strategia Indicatore CCI

Anche questa tecnica si basa su un indicatore versatile, il quale riesce ad individuare le diverse condizioni di mercato. Molto spesso è abbastanza preciso.

L’obiettivo della strategia? Poter scovare particolari condizioni del prezzo che potrà dare origine ad alti profitti. Lo puoi sfruttare con un’inversione di tendenza, ma anche con una direzione molto forte della tendenza, il tutto grazie all’interpretazione grafica del Commodity Channel Index.

Strategia Indicatore MACD

Grazie a questa tecnica, puoi ottenere segnali d’acquisto e di vendita molto efficaci.

La tecnica del MACD è una delle migliori, basata su strategie forex apprezzate dai professionisti, grazie alle peculiarità dell’indicatore che sono semplicità e affidabilità.

Con essa anche tu potrai scegliere di monitorare il trend, cercando di prevedere un’inversione o anche una continuazione, operando quindi di conseguenza.

Strategia Indicatore stocastico

Con l’indicatore stocastico invece metti in pratica una strategia che ti permette di ottenere numerose indicazioni. Lo puoi fare analizzando i prezzi minimi ed i prezzi massimi toccati da un bene finanziario, anche in seguito a una determinata seduta di mercato.

Come puoi notare è molto semplice ed efficace e questo rende la strategia una delle più utilizzate anche dai traders.

L’obiettivo come sempre è quello di individuare quando il prezzo entra in determinate zone, toccando livelli potenzialmente profittevoli.

Strategia MACD e ADX

Anche la combinazione tra le strategie MACD e ADX è molto utilizzata, in quanto questa permette di risparmiare tempo e ottimizzare gli investimenti.

Imparerai a sfruttare le diverse caratteristiche e anche le diverse funzioni, analizzando i due indicatori, operando con una strategia decisamente completa.

Sarà possibile anche investire con segnali di acquisto e di vendita che sono molto forti e che potrai associare ad un buon piano di gestione del rischio e delle emozioni

Strategie Forex PDF: cosa sono?

Sono le stesse identiche strategie, analizzate però su formato PDF e non elettronico. Questo strumento ti permette di stampare e conservare le strategie in modo ordinato, avendole a disposizione per consultarle velocemente, analizzando anche i consigli operativi.

Questo vuol dire avere sempre a portata di mano le strategie Forex che ti permettono di fare fronte alle diverse situazioni che possono trovarsi sui mercati finanziari.

Sono molto affidabili e inoltre sono sempre consultabili.

Strategie Forex: conclusioni

strategie forex scalping

Strategie forex

A questo punto, siamo arrivati alla conclusione del nostro approfondimento. Noi ti consigliamo da ultimo di avere sempre un approccio strategico per l’investimento sul mercato Forex. Siamo certi che hai apprezzato molto quanto detto in questa guida e che tu non sei uno dei tanti trader che vengono inseriti all’interno del 90%.

Ti sconsigliamo vivamente di affidarti al caso, se non vuoi perdere tutto il capitale facendo trading online.

Siamo certi che, solo dopo aver assimilato tutti i principi che sono alla base delle strategie Forex, ti prodigherai per investire in modo serio e professionale. Ricorda anche che il trading online ti cattura emotivamente e questo potrebbe essere un problema serio.

Devi essere un trader saggio e non devi mai lasciarti sconvolgere per una perdita. Non ti devi esaltare per dei profitti importanti.

Devi sempre restare calmo! Inoltre devi anche restare con i piedi per terra e fedele sempre e solo alla tua strategia di investimento. Solo in questo modo potrai garantirti un successo duraturo e concreto all’interno di questa attività.

In ogni caso ti dobbiamo ricordare che non esiste una strategia di trading che possa dare risultati positivi se male utilizzata o anche se solo la piattaforma forex utilizzata non è buona.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2008/2019 ©Tradingonlineforex.com - Sito con numerose guide verticali esclusivamente dedicate al trading sul forex.