EUR/CHF: guida trading e quotazione in tempo reale

cross EUR/CHF

EUR-CHF: trading sul cambio

Il cambio Euro – Franco svizzero è uno dei più ricercati e seguiti dagli investitori italiani, i quali seguono sempre con molta attenzione la sua quotazione, soprattutto se si tratta di lavoratori che hanno lavorato in Svizzera e che oggi risiedono in Italia. Ti possiamo anche dire con molto anticipo che non vi è più parità tra le due monete, parità che è tramontata da diverso tempo ormai.

Nella guida che andremo ad approfondire comprenderemo sia quanto vale un Franco svizzero in Euro e sia quelli che sono i fattori che ne determinano il loro movimento improvviso. Si tratta ovviamente di elementi di non poco conto, che devono essere sempre analizzati e che come tali non possono essere ignorati.

Non è difficile oggi sapere quanto vale un Franco svizzero in Euro, considerando che all’interno di questa recensione potrai trovare non solo un grafico con la quotazione in tempo reale, ma anche un convertitore, che ti serve a cambiare in tempi rapidi le 2 valute.

Il cambio oggi è anche considerato uno dei più importanti, in quanto presente non solo sui mercati Forex; non dimenticare che il Franco svizzero, nel passato, è stato un riferimento importante per chi metteva in piedi un mutuo bancario.

In molti infatti hanno in passato ancorato il loro mutuo prima casa con il Franco svizzero e questo è successo fino ai primi anni 2000.

Il cambio tra le due valute è molto mutevole e muta peraltro in maniera continua più volte, minuto per minuto.

Ecco quindi che per tutti i trader che vogliono investire sul mercato forex trading puntando a questa coppia di valute questo elemento deve essere ben tenuto in mente, perché essendo molto volatile potrebbe giocare a favore, se lo si sa sfruttare.

Quanto vale un Franco svizzero in Euro?

caratteristiche del cambio euro franco svizzero

Cambio euro franco svizzero

Ti sei mai chiesto quanto vale un Franco svizzero in Euro? Lo puoi anche tu convertire in tempo reale, seguendo il nostro convertitore. Supponiamo però che esso sia pari a 0.85. Vuol dire che 1 Franco svizzero vale 0.85 Euro. Quindi per avere un Franco svizzero occorrono 0.85 centesimi di Euro.

Al contrario, invece, un Euro vale 1.17 franchi svizzeri e quindi per il cambio EUR/CHF posto a 1.17, vuol dire che 1 Euro vale 1.17 franchi svizzeri.

Cambio Euro Franco Svizzero in tempo reale

Partendo da questi esempi, è facile notare come il cambio EUR/CHF si trovi adesso a 1,17. Vuol dire che 1 CHF è pari a 1,17 Euro. Al contrario, invece, se vuoi sapere quanto vale un Franco in Euro basta fare 1/1,17 ovvero 0.85 centesimi di Euro.

Grazie a questi esempi anche tu puoi notare che basta dividere il numero 1 con il prezzo del cambio EUR/CHF, al fine di comprendere in tempo reale quanti CHF sono un Euro.

Come vedere quanto vale franco svizzero in euro? Grafico e quotazione in tempo reale

Come potrai analizzare, il nostro grafico riporta la quotazione in tempo reale che potrai utilizzare per i tuoi investimenti. Si tratta a ben vedere di un grafico real time che ti permette di investire analizzando la quotazione in tempo reale.

Perchè il Franco svizzero è in aumento sull’Euro?

quotazione cambio euro franco svizzero

Euro franco svizzero: aumento o crollo?

Possiamo dirti per certo che il Franco svizzero è aumentato di valore già dal 2015 nei confronti dell’Euro. Purtroppo per noi Italiani ed europei questa non è da considerare come una bella notizia, soprattutto nel caso in cui tu voglia andare in Svizzera a fare una vacanza. Villeggiare in Svizzera vuol dire spendere più di quello che sei abituato a spendere in Italia.

Ma qual è il motivo che ha fatto scattare questo apprezzamento?

Nel gennaio 2015 si è scoperto che la Banca Centrale Svizzera ha smesso di utilizzare degli strumenti di politica monetaria, con l’intento di assicurare al mercato il cambio EUR/CHF con un valore stabile, che si aggirava intorno a 1.20. Poi però si è visto che il valore del Franco svizzero è aumentato di colpo.

Il risultato? Lo si può immaginare! Il Franco svizzero vale di più rispetto all’Euro! Quindi? Vuol dire che è diventato molto costoso da acquistare.

Diversi anni prima del 2015, invece, la Banca Nazionale Svizzera iniziò a comprare quantità elevate di Euro, mettendo in atto una vera e propria politica monetaria di sostegno a favore della sua moneta. La politica intrapresa portò all’ancoraggio della coppia valutaria alla quotazione di 1,20.

Nel gennaio 2015, poi, la Banca Centrale Svizzera decise di svincolare il prezzo del Franco (per altro in modo del tutto inaspettato) da quello dell’Euro, con l’intento di farlo apprezzare.

Oggi il Franco Svizzero è aumentato di valore ed è passato da 1,20 Euro fino a toccare in un giorno solo anche lo 0,84 contro l’Euro.

Il Franco svizzero si apprezza sull’Euro: quali le conseguenze?

asset valutario euro franco svizzero

Apprezzamento dell’Euro sul franco svizzero

Ovviamente, se si considera questo elemento, non si può ben sperare per i mercati azionari, i quali potrebbero subire l’effetto di una catastrofe dovuta appunto all’apprezzamento della moneta, con le esportazioni di beni a produzione interna che crescono di prezzo quando cambiate in altre divise monetarie.

Un ottimo esempio è il caso di un marchio simbolo della Svizzera: lo Swatch, orologi giovanili. Infatti le sue azioni in Borsa fanno registrare un crollo di oltre il 16% a causa degli aumenti di valore del prezzo del Franco svizzero.

All’interno del mondo Forex, invece, si registrano conseguenze per due broker, anche di grave entità e sono: Alpari e FXCM. Nel primo caso lo si è addirittura ritenuto fallito. È  stato proprio lo stesso broker a pubblicare un annuncio sul suo sito ufficiale, affermando quanto segue:

“La recente mossa provocata dalla BNS sul Franco svizzero ha provocato una eccezionale volatilità sui mercati e l’estrema mancanza di liquidità. I fondi dei clienti continuano ad essere ancora protetti, in conformità con le norme FCA (organo di vigilanza britannico sui mercati finanziari, ndr). Nonostante gli annunci precedenti, Alpari (UK) Limited non ha avviato alcun processo di insolvenza formale. Il consiglio di amministrazione, in stretto collegamento con la FCA, sta urgentemente valutando tutte le opzioni, tra cui la vendita. Speriamo di potervi dare un ulteriore annuncio a breve.”

Da allora diversi trader di Alpari hanno subito delle grandi perdite, in quanto non sono mai più riusciti a recuperare il loro denaro, perché non potevano accedere ai loro fondi. Questo è stato l’inizio della fine con la chiusura delle posizioni di trading.

Uno tra tanti è stato Glenn Camilleri, il quale ha affermato di aver controllato il proprio conto sul cellulare e si è accorto che la sua posizione è stata chiusa senza che lui decidesse niente. Questo vuol dire aver chiuso una posizione di un trader che ha un conto di 10.000 Euro, lasciando l’intestatario del conto sconcertato. Peraltro lui non ha neanche mai saputo dove fossero andati a finire i suoi soldi.

Oltretutto, si deve anche aggiungere che Camilleri non scambiava Franchi, ma Euro contro dollaro. Non stava neanche perdendo soldi in quel momento, ma li guadagnava.

In merito è intervenuta anche la FCA, che ha comunque assicurato che tutti i soldi dei trader sono protetti da qualunque imprevisto. Questi soldi, come per tutti i broker che si rispettano, devono essere tenuti in conti separati, in modo che qualora l’azienda dovesse fallire, non ci siano problemi nel riavere i soldi indietro.

Michael Hewson, il capo analista di mercato per CMC Capital Markets, ha considerato la scelta della Banca Nazionale Svizzera come “un cigno nero, una cosa mai vista in 25 anni di carriera”.

Allo stesso tempo, anche il broker britannico FXCM stava subendo la stessa sorte, con un grave danno causato dalla decisione della Banca Nazionale Svizzera.

Il broker si è salvato solo grazie ad un investimento massiccio di ben 300 milioni di dollari da parte di Leucadia. Si tratta di una delle più grosse holding company che ha sede a New York.

In tal occasione è intervenuto anche il CEO di FXCM, Drew Niv, il quale ha affermato:

“Il supporto di Leucadia e questo finanziamento sono di gran lunga la migliore alternativa per FXCM, per i nostri clienti, i nostri azionisti e tutti gli altri interessati”.

Basta solo dire che il valore delle azioni di FXCM è crollato del 90% in breve tempo.

Senza un simile intervento ad opera della americana Leucadia, oggi probabilmente il broker FXCM non ci sarebbe più. Se questo si fosse verificato, cosa sarebbe accaduto ai tanti trader britannici che si sono affidati a questo broker?

Interviene Adam Myers, il capo del settore Forex presso Credit Agricole, secondo cui alcuni partecipanti al mercato sembravano essere già a conoscenza della decisione della BNS prima ancora che l’annuncio venisse ufficializzato.

Egli ha detto di aver visto un “flusso enorme” di Franchi svizzeri per importi come 34,2 miliardi in Svizzera nel mese di dicembre. Si tratta di un dato circa 10 volte la media mensile. Si tratterebbe di una grave accusa di aggiotaggio, ma che è rimasta lettera morta e non ci sono stati approfondimenti sul caso.

Come è possibile cambiare il Franco svizzero in Euro?

eur/chf

Euro Franco svizzero: come e dove cambiare?

Te lo sei mai domandato? Come è possibile cambiare Franco svizzero in Euro? La risposta è più semplice di quanto tu possa pensare. Il cambio avviene tramite le più importanti banche italiane, che permettono di solito di effettuare dei cambi di Euro in altre valute.

Esistono anche i cosiddetti “Currency Exchange”, o meglio “Forex Exchange”, i quali ti permettono di cambiare la moneta in fretta.

È giusto anche tenere presente che tutti i prelievi che sono effettuati in carta in Euro tramite un ATM, non sono certamente molto convenienti, in quanto questi prelievi subiscono la tassazione relativa al cambio alquanto sfavorevoli.

Infine potrai procedere al cambio Euro in Franchi svizzeri in una delle seguenti occasioni:

  • Prima di partire, presso la tua banca di fiducia, anche se non sempre questa opzione è consigliata, perché il tasso di cambio di solito non è conveniente per te;
  • Direttamente in Svizzera presso le banche del luogo ed in questo caso devi prestare attenzione alle commissioni che si devono pagare, perché non sei cliente. Quindi potrebbe anche non essere per te conveniente;
  • Presso chioschi svizzeri, i quali quasi tutti cambiano denaro;
  • Presso i distributori di benzina, ma solo nei paesi di confine.

Cambio Franco svizzero – Euro: vantaggi e svantaggi

Cosa succede se il Franco svizzero vale più dell’Euro? Quali sono i vantaggi e gli svantaggi che ne potrebbero derivare?

Sottolineiamo il fatto che per tutti quelli che hanno come valuta nazionale gli Euro, è un duro colpo. Questo perché ci si ritrova in mano un Franco molto più forte dell’Euro.

Ciò è un colpo per chi si reca spesso in Svizzera e usa gli Euro o per chi importa dalla Svizzera.

Per nostra fortuna possiamo però notare che da diverso tempo ormai il Franco svizzero e l’Euro sono quasi sempre stabili. Questo lo si deve per alcuni importanti motivi che sono:

Il debito pubblico della Svizzera, che non è molto rilevante, almeno in confronto al Prodotto Interno Lordo del Paese. Questo sta a significare che, tranne per motivi extra, difficilmente la Svizzera può procedere a svalutazioni pilotate della propria valuta. Si tratta di un paese fortemente stabile, con la sua valuta amata dai risparmiatori di tutto il mondo, dal momento che il Franco svizzero è considerato come valuta rifugio.

La bilancia commerciale della Svizzera è in relativo equilibrio. Anche se la Svizzera è un paese di dimensioni ridotte, solitamente tutto quello che importa in merci lo esporta in servizi. Da qui, è difficile che la Svizzera si trovi in una condizione tale da dover riequilibrare la sua bilancia commerciale.

La stabilità del valore del CHF, rapportato sia all’Euro sia nei confronti del dollaro, stabilità che viene da sempre considerata come uno degli obiettivi dichiarati e perseguiti, della Banca Centrale Svizzera.

Comunque, quello che ti possiamo dire in merito è che oggi il mercato finanziario è diventato molto instabile e convulso.

Da qui ne deriva anche che tutti i trader che vogliono investire nel mercato Forex con questo cambio lo possono fare, ma devono pur sempre prestare particolare attenzione, in quanto si tratta pur sempre di un investimento speculativo.

Perchè è importante conoscere il cambio Franco svizzero/Euro?

come investire sul cambio euro franco svizzero

Conoscere il cambio euro franco svizzero è veramente importante?

Non solo per i trader, ma anche, in generale per tutti gli Italiani è molto importante conoscere il cambio Franco svizzero/Euro.

Per far questo devi analizzare bene il grafico e la quotazione in tempo reale. Questo è un primo passo per iniziare davvero a investire in un settore fortemente rischioso.

Da qui si deve partire poi analizzando anche il dato geografico.

La Svizzera è una delle nazioni confinanti con il nostro paese. Da sempre ci sono stati degli ottimi rapporti commerciali tra noi e loro. Data anche la vicinanza con il nostro paese, la Svizzera offre lavoro a tanti Italiani, frontalieri e non.

Purtroppo in Svizzera oggi gli Italiani non sono visti di buon occhio, tanto che è stato anche indetto un referendum a giugno 2016 per cacciare via i frontalieri; ciò ha portato i lavoratori stranieri in una posizione subalterna nei confronti di quelli svizzeri. Il referendum è tacitamente anti-italiano!

Succede che per tutti gli Italiani che lavorano in Svizzera conoscere il valore del cambio è molto importante, anche per farsi due conti sul valore dello stipendio mensile incassato.

Anche le aziende che commerciano tra di loro devono avere sotto stretta osservazione sempre il cambio, soprattutto se lavorano con la Svizzera, in quanto esso può avere un’influenza non da poco sulla propria bilancia commerciale import/export.

Poi ci sono i vacanzieri. Si parla di coloro che ci restano per parecchio tempo, che devono prendere in esame il cambio, considerando anche che la sua esosità può danneggiarli.

Cambio Franco svizzero, si risparmia con le carte?

Potrebbe essere una possibile alternativa, anche se pagare in Svizzera direttamente con la carta di credito, di debito o il bancomat non è molto conveniente per via delle commissioni.

Si potrebbe optare anche per la carta prepagata, come una Postepay o una carta Paypal.

Un’opzione comoda, per non portare con sé troppi contanti, i quali potrebbero essere persi o derubati. Ma anche in questo caso si devono analizzare bene i cambi e le commissioni.

Ma allora, quanto conviene usare le carte? In linea di massima, è meglio utilizzare le carte e non il contante quando fate spesa in un negozio. Qui si deve stare attenti perché il tasso di cambio non lo fa la banca, in Franchi svizzeri, ma il commerciante.

Invece, qualora vogliate prelevare denaro dagli sportelli bancomat in Svizzera, occorre tener conto anche delle alte commissioni.

Come fare trading cambio Franco svizzero/Euro

cross EUR/CHF

Trading franco svizzero /euro

Da sempre le coppie valutarie sono state oggetto di molti speculatori. Esse sono amate soprattutto dai trader che hanno cercato di mettere in atto interessanti strategie di trading speculativo.

Il trading Forex, prevede quindi il cambio di una valuta per un’altra. In questo caso, il cambio Euro franchi svizzeri.

Oggi lo puoi fare scegliendo tra diverse piattaforme che offrono questo cambio e che noi orgogliosamente riportiamo in seguito.

Diciamo orgogliosamente, perché sui tratta di piattaforme di trading regolamentate ed autorizzate e come tali esenti da possibili truffe nei tuoi confronti. Ecco perché la scelta migliore è affidarsi a Broker che siano regolamentati da organi di controllo sui mercati finanziari, come Consob, CySECo o anche FCA.

I Broker ti altro offrono vari servizi validi e sotto stretto controllo:

  • Zero Commissioni;
  • Spread basso;
  • Assistenza clienti in italiano, 24 /24 – 7 /7;
  • Formazione ebook- webinar;
  • News sul mondo della borsa;
  • Accesso a Grafici chiari e comprensibili;
  • Conto demo;
  • App per trading mobile;
  • Leva finanziaria.

Ecco i Broker che ci sentiamo di suggerirvi per il trading Forex su coppie di valute:

Vai al sito web | Recensione
Rating: 5.0/5. From 10 votes.
Please wait...

Prova Gratis
Capitale a rischio.
Vai al sito web | Recensione
Rating: 5.0/5. From 10 votes.
Please wait...
Prova Gratis
Capitale a rischio.
Vai al sito web | Recensione
Rating: 5.0/5. From 10 votes.
Please wait...
Prova Gratis
Capitale a rischio.
Vai al sito web | Recensione
Rating: 5.0/5. From 10 votes.
Please wait...
Prova Gratis
76.4% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.

Opinioni finali sul cambio euro / franco svizzero

Il cambio in oggetto è preso in esame da molti trader per via delle sue caratteristiche. Peraltro la posizione della svizzera all’interno del territorio europeo  non può che facilitare di molto il rapporto esistente tra i due paesi. Ecco perché noi ti consigliamo di investire su questo cambio, perché lo consideriamo uno dei più solidi presenti oggi sul mercato forex. Ovviamente prima di investire soldi reali meglio analizzare il cambio in questione con uno dei nostri broker e con il conto demo gratuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2008/2019 ©Tradingonlineforex.com - Sito con numerose guide verticali esclusivamente dedicate al trading sul forex.