USD/HKD: guida trading e quotazione in tempo reale

cross USD/HKD

USD/HKD: dollaro americano – dollaro cinese

Il cambio Dollaro americano, dollaro di Hong Kong, viene considerato dai migliori trader come un asset da non sottovalutare, dalle forti caratteristiche che potrebbe essere un asset veramente importante nell’ambio della diversificazione strategica.

Investire facendo trading forex online, con una buona dose di diversificazione valutaria, è molto importante. Ecco perché noi abbiamo deciso di analizzare il cambio in questione.

USD – Dollaro statunitense

Sulla base degli elementi analizzati, possiamo notare come il tasso di cambio più popolare per la valuta USD è il tasso di cambio con l’euro. Importante in fase di trading è dunque seguire anche il cambio correlato USD/EUR.

Ricordiamo che il codice valuta per il Dollaro americano è l’USD: simbolo della valuta $.

HKD – Dollaro di Hong Kong

Allo stesso modo di come accade per il dollaro americano, possiamo valutare le caratteristiche correlate al dollaro di Hong Kong. Anche in questo caso, non è difficile considerare il tasso di cambio più popolare, per la valuta dollaro Hong Kong (HKD) è quello con il dollaro americano.

Il codice valuta dollaro Hong Kong è HKD: simbolo della valuta è HK$.

Tassi di cambio in tempo reale – USD/HKD

caratteristiche del dollaro di hong kong

dollaro Hong Kong

Quando investi nel trading online con una valuta forex o quando analizzi un cambio, un elemento molto importante è il grafico. Analizzando il grafico, è possibile notare, il tasso di cambio real time. Questo vuol dire che esso viene aggiornato in tempo reale e quindi si può avere una quotazione in tempo reale di quello che avviene sui mercati di cambio.

Tutti i grafici che sono poi riportati dai broker, quelli regolamentati che in seguito analizzeremo, offrono tutti un servizio grafico gratuito. Questi offrono una quotazione in tempo reale, al fine di garantire trade preformanti a tutti e quindi accedere al miglior corso di negoziazione delle valute.

Gli algoritmi aggiornano i corsi del forex dettagliatamente. I corsi delle valute riportati vengono aggiornati meno frequentemente, anche se sono quasi identici ai corsi reali di riferimento disponibili ai forex trader.

Panoramica su USD/HKD

  • USA – Dollaro (Codice valuta: USD).
  • Banca centrale: The Federal Reserve System (Federal Reserve, o Fed).
  • Il Dollaro USA viene anche chiamato greenback o buck. Esso è di fatto la valuta globale.
  • La maggior parte delle materie prime, come oro e petrolio sono quotata in USD.
  • Gli U.S.A. sono la potenza economica mondiale più grande.

Al momento si deve anche riconoscere lo sforzo che sta facendo l’America, affrontando le sfide poste dalle economie emergenti. Questo vuol dire aver un consistente deficit commerciale nei confronti di altre nazioni.

  • Hong Kong – Dollaro (Codice valuta: HKD).
  • Banca centrale: Currency board – The Hong Kong Monetary Authority.
  • Il Dollaro di Hong Kong è l’ottava valuta più negoziata a livello mondiale.
  • Hong Kong si presenta come una libera economia di mercato.

Elementi importanti di questa nazione sono le scarse risorse naturali, le quali dipendono principalmente dal commercio internazionale e dal settore finanziario. Hong Kong è diventata anche la Regione Amministrativa Speciale della Cina nel 1997.

Oggi la sua economia si sta sempre più integrando con quella cinese attraverso il commercio, il turismo e il settore finanziario. Hong Kong mantiene, però, una sua completa autonomia, legale sulla sua valuta.

Dove viene utilizzato il Dollaro statunitense (USD)?

Valuta dollaro americano

dollaro americano

Il Dollaro Statunitense è la valuta utilizzata in:

  • Samoa americane (AS, ASM).
  • Isole Vergini Britanniche (VG, VGB, BVI).
  • El Salvador (SV, SLV).
  • Guam (GU, GUM).
  • Isole Marshall (MH, MHL).
  • Micronesia (Federazione Stati della Micronesia, FM, FSM).
  • Isole Marianne Del Nord (MP, MNP).
  • Palau (PW, PLW), Portorico (PR, PRI).
  • Stati Uniti (Stati Uniti d’America, US, USA).
  • Isole Turks and Caicos (TC, TCA).
  • Isole Vergini (VI, VIR).
  • Timor Est.
  • Ecuador (EC, ECU)
  • Isola Di Johnston.
  • Isole Midway.
  • Isola Di Wake.

Caratteristiche del Dollaro Statunitense

Il dollaro americano, conosciuto anche come dollaro statunitense, o dollaro US. Esso viene identificato con il simbolo $.

Il Dollaro Statunitense è diviso in 100 cents.  Il USD ha un fattore di conversione a 6 cifre.

Il dollaro americano – USD è la valuta più scambiata al mondo. Ad oggi è considerata anche come la valuta di riserva più popolare, detenuta non solo dalle banche centrali, ma anche dalle istituzioni finanziarie e dagli investitori privati.

Viene considerata una valuta di porto sicuro soprattutto in periodi di instabilità. Questo lo si deve a all’affidabilità universalmente riconosciuta dell’economia statunitense.

Dove viene utilizzato il dollaro di Hong Kong?

monete: dollaro cinese

dollaro Hong Kong

Il dollaro di Hong Kong è la valuta dentro Hong Kong (HK, HKG).

Caratteristiche del Dollaro di Hong Kong

Il dollaro di Hong Kong, HKD, invece può essere scritto HK$.  Esso è diviso in 100 cents.

Il HKD ha un fattore di conversione a 5 cifre.

Il Dollaro di Hong Kong (HKD) invece è la valuta di Hong Kong e viene emessa in piena autonomia sotto la supervisione di un regolatore locale, l’Autorità monetaria di Hong Kong.

Il cambio USD / HKD specifica quanti HKD (dollari di Hong Kong) possono essere convertiti in un dollaro (dollaro americano).

La valuta è USD e la valuta del prezzo è HKD.

Se questo tasso diminuisce, vuol dire che l’HKD si apprezza rispetto all’USD. Se questo tasso aumenta significa che il HKD si deprezza contro l’USD.

Ci sono molti fattori, degli eventi macroeconomici, per altro fondamentali, che influenzano il tasso di cambio USD / HKD.

Convertitore Dollaro di Hong Kong / Dollaro statunitense

Clicca quì per utilizzare l’affidabile convertitore di valuta da noi consigliato ed offerto dal motore di ricerca Google.

Il convertitore ti aiuta a conoscere in tempo reale quanto vale un USD/HKD. Inserisci l’importo che vuoi convertire all’interno della casella ed attendi la conversione. Utilizza le valute di “scambio” per rendere Dollaro statunitense la valuta di default.

Puoi convertire USD in HKD e viceversa.

Questo è molto importante quando si sceglie di investire nel mercato forex.

Hong Kong Dollaro (HKD) / USA Dollaro (USD): Tasso di cambio Storico / quotazione in tempo reale

Come potrai notare dal grafico riportato in seguito, la quotazione riportata sul cambio in oggetto avvieni in tempo reale. Utilizzalo sempre ogni volta che varai dubbi o incertezze sulle strategie da mettere in pratica con il cambio HKD/USD.

Analizzando il grafico è possibile notare l’evoluzione del presente cambio. Grazie al grafico, al suo percorso storico, è possibile analizzare il tasso di cambio storico per questa coppia di valute. Infatti possiamo notare e rivedere la sua storia legata al mercato e analizzare di conseguenza le tendenze dei tassi.

Dollaro di Hong Kong

Panoramica

Il dollaro di Hong Kong è da sempre considerato come una delle valute più scambiate al mondo. Legate alla valuta, abbiamo il simbolo: HK $ per distinguerlo dalle altre valute del dollaro.

Un dollaro è composto da 100 centesimi.

Economia

Hong Kong viene da sempre considerata uno dei principali centri finanziari di livello internazionale. Possiede un’economia abbastanza grande, basata su di un sistema capitalista, caratterizzato da bassa tassazione e libero scambio. Possiamo considerare Hong Kong come l’economia più libera del mondo secondo l’indice di libertà economica.

Nonostante la crisi economica registrata nel 2009, oggi a distanzi di quasi 10 anni, il paese ha saputo rispondere ed ha recuperato abbastanza bene.

I punti di forza dell’economia di Hong Kong sono:

  • Un solido sistema bancario.
  • Il debito pubblico pari a zero.
  • Forte sistema giuridico.
  • Ampie riserve valutarie.
  • Rigorose misure anticorruzione.
  • Stretti legami con la Cina continentale.

Questi punti sono stati anche molto importanti in fase di ripresa economica.

Storia

Nel 1841, tutte le negoziazioni che avvenivano ad Hong Kong non usavano alcuna valuta locale. Sono state distribuite valute straniere come:

  • Rupie indiane.
  • Reales spagnoli e messicani.
  • Monete cinesi.

Nel 1863, la Royal Mint di Londra iniziò a emettere monete speciali sussidiarie da utilizzare a Hong Kong all’interno del sistema del dollaro.

Durante l’occupazione giapponese, lo Yen militare giapponese era invece l’unico mezzo di scambio che doveva essere utilizzato in Hong Kong.

Nel 1972, il dollaro di Hong Kong venne ancorato al dollaro USA. Il tasso di cambio era posto a 5,65 HK $ = 1 USD.

Dal 18 maggio 2005, invece, venne introdotto il limite inferiore garantito ed è stato fissato un nuovo limite massimo garantito per il Dollaro di Hong Kong pari a 7,75 dollari americani.

Monete disponibili

Le monete che si possono trovare in circolazione sono:

Centesimi:

  • 10;
  • 20;
  • 50.

Monete:

  • 1;
  • 2;
  • 5;
  • 10.

Banconote:

  • 10;
  • 20;
  • 50;
  • 100;
  • 500;
  • 1000.

Quotazione USD / HKD

Il dollaro di Hong Kong (HKD) viene quotato all’interno di una gamma severamente protetta e solo contro il dollaro USA (USD.

Mentre la coppia è fuori dal radar per la maggior parte dei trader, esiste un potenziale profitto sia per coloro che investono puntando al breve termine, sia per coloro che investono nel lungo termine.

monete hkd

dollaro Hong Kong

Caratteristica interessante del dollaro di Hong Kong (HKD) è il fatto che esso, nonostante sia la valuta più quotata al mondo, non è negoziabile. Quindi è fuori dal radar della maggior parte degli speculatori.

Solo nel 2011, si fece presente la possibilità di sganciare l’HKD dall’USD entro il 2015, con un conseguente apprezzamento.

A distanza di 3 anni dall’anno entro cui doveva avvenire, ancora oggi non ci sono i presupposti e quindi lo scenario che questo possa accadere è molto improbabile. E’ anche vero però che l’HKD è una valuta che potrebbe offrire dei profitti eccellenti in determinati momenti, per determinati investitori.

Storia della quotazione del dollaro di Hong Kong

Nella fase legata al dominio coloniale, il dollaro di Hong Kong era ancorato alla sterlina britannica (GBP). Solo nel 1972 venne ancorato al dollaro USA. Questo perché si cercò di proteggere la valuta da shock esterni.

Essendo una delle economie di mercato più attraenti al mondo per gli investimenti esteri diretti, è chiaro come l’ex avamposto coloniale, viene visto come un paese fortemente dipendente dal commercio e dalla finanza internazionali.

Hong Kong è infatti un trampolino di lancio per tutte le imprese internazionali, le quali cercano di entrare o uscire dalla Cina continentale. La fortuna di queste aziende è legata alla Cina, a prescindere dai migliori sforzi di Hong Kong per rimanere un’economia autonoma e liberista.

La maggior parte dei risultati economici che si son registrati in Hong Kong sono impressionanti, anche prendendo in considerazione le sue piccole dimensioni.

Infatti il flusso continuo di afflussi di capitali, non ha fatto altro che rendere la borsa di Hong Kong la sesta borsa di livello mondiale.

Uno degli obiettivi primari dell’Autorità monetaria di Hong Kong è stato quello di garantire la stabilità della moneta. E’ stato vigile nel farlo.

In diverse occasioni, il cambio USD/HKG si è mosso verso il limite inferiore di 7,75 prima dell’intervento dell’Autorità, acquistando decine di miliardi in valuta estera al fine di adeguare il tasso.

Il fondo di cambio dell’Honk Kong è diventato una delle maggiori riserve ufficiali presenti al mondo, per un totale di circa $ 303 miliardi (US).

Come investire sul cambio?

caratteristiche del dollaro

dollaro americano

Molti analisti stanno speculando sul cambio. Essi credono che l’HKD sarà riallineato a breve con il tasso più basso dell’USD, fino a spingersi anche verso lo yuan cinese (CNY).

Gli economisti ritengono invece che questo probabilmente non si possa verificare nei prossimi cinque anni. Soprattutto se l’USD rimane la valuta di riserva internazionale senza rivali. Un ruolo che in molti casi potrebbe accordare all’HKD una maggiore stabilità mentre lo yuan non è completamente convertibile.

Ci potrebbe però essere anche la possibilità di una svalutazione dell’HKD. Abbiamo visto l’aumento del cambio USD/HKD vicino al limite superiore del 7,8 diverse volte negli ultimi due anni.

Questo solitamente si verifica durante i periodi di deflusso di capitali, ad esempio durante la crisi finanziaria asiatica.

Per altro la debolezza della domanda di HKD potrebbe anche verificarsi nel momento in cui i residenti di Hong Kong acquistano depositi di yuan cinesi o anche solo aumentano i prestiti alle imprese in Cina.

È anche possibile che si vengano a verificare degli attacco da parte di speculatori. Quindi? Questo porterebbe l’HKD ad essere scaricato sul mercato su vasta scala. Questo evento è già accaduto tra il 1997 e il 1998, quando gli hedge fund ei money manager vendettero valute locali ancorate a favore del dollaro USA per forzare la loro rivalutazione.

Anche se l’HKD potrebbe temporaneamente perdere valore, l’HKMA resta indietro rispetto alla Federal Reserve in termini di tassi di interesse corrispondenti.

Se la Fed aumenta i tassi di interesse, la HKMA lo potrebbe fare, ma lo farà in risposta ma con un sistema sempre più lento. Questo per altro lo fa solo con lo scopo di mantenere il tasso ancorato.

Trading forex sul cambio USD / HKD

Quando scegli di investire sul mercato forex, lo si deve fare nella consapevolezza dei rischi che si corrono. Il trading online è un mercato sempre più popolare per investitori e speculatori.

I mercati sono enormi e allo stesso tempo liquidi, Tutte le negoziazioni avvengono 24 Ore al giorno. Si può investire su tutti i cambi possibili e presenti, stando attenti alla leva e alla normativa ESMA che impone limiti al suo utilizzo a tutela tua e dei tuo i colleghi.

Le coppie di valute nel trading online, sono anche disponibili per tutti i piccoli operatore individuale. Si tratterebbe di una grande opportunità, della possibilità di scambiare le relative fortune di paesi ed economie in contrasto con le idiosincrasie delle aziende. Di seguito la lista dei migliori brokers forex / cfd consigliati che permettono di fare trading su questa ed altre coppie di valute.

Vai al sito web | Recensione
Rating: 5.0/5. From 10 votes.
Please wait...

Prova Gratis
Capitale a rischio.
Vai al sito web | Recensione
Rating: 5.0/5. From 10 votes.
Please wait...
Prova Gratis
Capitale a rischio.
Vai al sito web | Recensione
Rating: 5.0/5. From 10 votes.
Please wait...
Prova Gratis
Capitale a rischio.
Vai al sito web | Recensione
Rating: 5.0/5. From 10 votes.
Please wait...
Prova Gratis
Servizio CFD. 80,6% perde soldi.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi del cambio USD / HKD?

Sono tante le caratteristiche interessanti, legate a questa coppia di valute. Sappiamo anche che il mercato dei cambi è vasto, complicato e spietatamente competitivo.

Le principali banche, come anche le case commerciali e i fondi dominano il mercato. Allo stesso tempo incorporano rapidamente qualsiasi nuova informazione nei prezzi.

Sono solo 10 aziende, quelle che oggi controllano circa il 75% del volume di valute estere. Questo vuol dire che è quasi impossibile per un trader di valuta sapere con chi stanno scambiando in un dato momento.

Il cambio estero però non deve essere visto solo come un mercato per gli impreparati o gli ignoranti. Al fine di negoziare efficacemente le valute estere su una base fondamentale, tutti i trader, devono essere ben informati. Questo deve avvenire sempre, a maggior ragione quando si tratta delle sette principali valute.

Questa conoscenza includono le statistiche economiche del paese, come anche le basi delle rispettive economie e anche i fattori speciali che possono influenzare le valute.

Per altro considerando il cambio USD / HKD non possiamo dimenticare che il dollaro di Hong Kong è oggi una valuta. Viene individuata come un repertorio per Hong Kong, per una città stato che è ufficialmente parte della Cina, la quale ha permesso però di funzionare indipendentemente sotto molti aspetti.

L’HKD è indentificata come una valuta significativa. Essa è considerata la moneta più negoziata nei mercati forex (ottava) mentre è la terza valuta più attiva in Asia.

Attenzione: non è una valuta di riserva significativa.

Il dollaro di Hong Kong è anche amministrato dall’Amministrazione monetaria di Hong Kong. Essa non è autorizzata a commerciare liberamente.

Oggi esiste un regime di cambio denominato “sistema di scambio collegato” e in pratica significa che l’HKD opera all’interno di una banda estremamente ristretta rispetto al dollaro USA.

Di conseguenza, l’Autorità monetaria di Hong Kong non potrà perseguire attivamente una politica monetaria aggressiva. I tassi di interesse si basano essenzialmente su un meccanismo automatico che mantiene la stabilità del tasso di cambio.

I dollari di Hong Kong vengono emessi, solo se ci sono dollari USA equivalenti in deposito. Essi devono essere posseduti presso le banche emittenti. Quindi l’intera emissione in circolazione di dollari di Hong Kong è efficacemente sostenuta dal dollaro USA. Possiamo dire che il dollaro di Hong Kong dipende dal dollaro americano.

L’economia dietro il dollaro di Hong Kong

Anche se fa parte della Cina, Hong Kong viene gestita come una regione in gran parte autonoma. Anche se è considerata come una piccola economia, secondo gli standard dell’Index of Economic Freedom, Hong Kong è un’economia particolarmente libera.

Essa fa registrare una crescita del PIL abbastanza volatile, soprattutto se consideriamo gli ultimi due anni. Abbiamo anche analizzato che essa cresce del 5% ed oltre ogni anni, con punte anche del 10%.

L’inflazione invece è stata irregolare, fino al 10% nel 1995, per essere anche negativa per più di quattro anni verso la fine del secolo scorso.

I tassi di interesse solo negli ultimi anni sono stati bassi. Mentre in merito al debito pubblico non è neanche il caso di prenderlo in esame, visto e considerato che si tratta di cifre insignificanti. Questo non vuol dire che non esiste, ma che è irrilevante rispetto alla crescita, anche perché il debito sottoscritto dalle banche per gli sviluppatori immobiliari è un’influenza significativa e spesso volatile sull’economia locale.

Il paese si presenta come un paese a bassa tassazione, pochi ostacoli agli affari.

Hong Kong è stata per diverso tempo anche un importante centro commerciale e finanziario per l’intera Asia.

La Borsa di Hong Kong è anche la sesta per dimensioni al mondo anche in termini di capitalizzazione di mercato. Praticamente ogni banca globale e casa di valori mobiliari ha un ufficio a Hong Kong.

L’economia di Hong Kong ruota attorno ai servizi. C’è anche una leggera produzione a Hong Kong, ma oltre l’85% della forza lavoro è coinvolta in una sorta di servizio, ovvero al vendita al dettaglio, o anche di servizi finanziari, se non anche l’ospitalità e il commercio come principali datori di lavoro.

Infine, con l’ascesa della Cina continentale, con la crescente importanza di Shanghai come centro finanziario, si è consolidata la diffusione che Hong Kong finirà per declinare.

Ma tutto questo lo si deve ancora verificare. Al momento si registra ancora una crescita.

Fattori che influenzano il dollaro di Hong Kong

Fattori influenti sul DOLLARO CINESE

dollaro Hong Kong

Il dollaro di Hong Kong lo si distingue per il fatto stesso che esso non si presenta come una valuta particolarmente negoziabile.

Sono le grandi banche con computer super-veloci riescono a d ottenere il massimo dal loro trading online analizzando le mosse della moneta. Purtroppo questo vuol dire anche per i piccoli investitore restare fuori dal mercato.

La maggior parte delle transazioni legate al dollaro di Hong Kong  sono ai fini di effettive transazioni commerciali o carry trade.

Bassi tassi di interessi correnti, non fanno altro che far apprezzare il dollaro di Hong Kong nell’interesse del commercio globale di carry.

Tutti gli speculatori possono prendere a prestito a buon mercato dollari di Hong Kong e usarli per comprare debito ad alto rendimento. Lo possiamo fare ad esempio prendendo in considerazione paesi come Australia o Nuova Zelanda.

A differenza delle valute liberamente fluttuanti, è possibile prendere in considerazione le eventuali liquidazioni del carry trade che non cambieranno il range in cui il dollaro di Hong Kong opera, ma influenzeranno i tassi di interesse locali. Potrebbero anche stimolerà la fuga di capitali.

Per tutto il tempo, l’Autorità monetaria di Hong Kong potrà utilizzare le sue enormi riserve per mantenere quella desiderata gamma di tassi di cambio.

Nel lungo termine, ci sono poi delle buone possibilità per il dollaro di Hong Kong che questo diventi irrilevante e forse addirittura estinto. Lo abbiamo detto, lo ripetiamo, ma rimane ancora solo un’ipotesi.

Mentre la Cina probabilmente non si piegherà alle pressioni occidentali per far fluttuare liberamente lo yuan, probabilmente ci sarà un punto legato allo sviluppo economico della Cina. Qui i controlli valutari saranno risolti o anche allentati.

Quando ciò accadrà, solo allora il dollaro di Hong Kong cesserà di avere un ruolo importante e solo allora probabilmente verrà eliminato.

Opinioni su USD / HKD

A questo punto possiamo cercare di tirare le nostre conclusioni. Il cambio in oggetto lo consigliamo solo come cambio secondario da utilizzare come diversificazione dell’investimento, ma è pericoloso e molto volatile. Se sei alle prime armi, non te lo consigliamo.  Per altro, anche analizzando  gli standard stranamente stranieri di cambio, è possibile notare come il dollaro di Hong Kong è un’anomalia.

Si tratta di una valuta negoziata attivamente. Lo stretto intervallo di negoziazione imposto dall’autorità monetaria di Hong Kong fa però si che spesso i piccoli commercianti possano speculare nei suoi movimenti, anche se con piccoli trade positivi.

Si potrebbe trattare di una parte importante del carry trade che certamente potrebbe importante nei miliardi di dollari legati al commercio e servizi finanziari che fluiscono attraverso l’area.

Al contrario, le prospettive del dollaro di Hong Kong non sembrano particolarmente brillanti per il lungo termine. Molto probabilmente potrebbero rimanere una valuta asiatica chiave per il breve termine. Ecco perché ti consigliamo anche di pianificare al meglio la tua stratega di investimento con uno dei nostri migliori broker in precedenza descritti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2008/2019 ©Tradingonlineforex.com - Sito con numerose guide verticali esclusivamente dedicate al trading sul forex.